Seguici sui Social

News

PUBBLICITA

ULTIM’ORA LAZIO DIACONALE: “Non vogliamo il Flaminio”

Avatar

Pubblicato

il

Il responsabile della comunicazione Lazio Arturo Diaconale

Ultim’ora Lazio Diaconale chiarisce la posizione della società in riferimento al colloquio odierno con la sindaca Raggi. 

In riferimento alle dichiarazioni radiofoniche della sindaca Virginia Raggi ed alle valutazioni strumentali che sono seguite sui media la S.S. Lazio, nella persona del portavoce Arturo Diaconale, precisa:

1) il Presidente Claudio Lotito ha presentato e depositato il progetto dello stadio delle Aquile localizzato sulla Tiberina nel 2005 ed intende riproporlo nella convinzione che la realizzazione dello stadio biancoceleste debba procedere di pari passo con quello della A.S. Roma;

2) nessuna offerta relativa alla utilizzazione dello stadio Flaminio è mai pervenuta e mai potrebbe essere accolta, come già ripetutamente ribadito dal Presidente Lotito (l’ultima dichiarazione in tal senso risale al 25 febbraio 2017) vista l’impossibilità, a causa di una serie di vincoli e di ragioni logistiche e di sicurezza insuperabili, di poter trasformare la struttura ideata da Nervi come un moderno e funzionale stadio per calcio professionistico di livello nazionale ed internazionale. Non è un caso che il Flaminio sia in stato d’abbandono da lunghissimo tempo e tutti i tentativi di destinarlo ad un qualsiasi uso siano miseramente falliti;

3) la S.S. Lazio, venuta a conoscenza della passione biancoceleste del figlio della sindaca Raggi, ha ripetutamente offerto alla massima rappresentante del Campidoglio una maglia del giocatore preferito dal ragazzo. Inizialmente la proposta è stata lasciata cadere per ragioni di opportunità che la stessa sindaca ha illustrato nella intervista radiofonica. Successivamente la proposta è stata accolta con la condizione di tenere a Formello un incontro informale e senza la presenza della stampa. A questo scopo la data dell’incontro non è stata resa pubblica dalla S.S. Lazio. Così come non è stata resa nota la disdetta all’ultimo momento dell’incontro da parte della sindaca. Si è così arrivati a stabilire una nuova data che però è stata preceduta dalla partecipazione ufficiale e con ampia presenza dei media della sindaca ad una manifestazione indetta dalla A.S. Roma, evento che ha imposto alla S.S. Lazio, per una evidente ragione di par condicio e per non dare ai tifosi biancocelesti la sensazione di essere figli di un Dio minore agli occhi del Campidoglio, di annullare l’incontro informale e rinviare ad un momento ufficiale la visita a Formello di Virginia Raggi;

4) il Presidente Claudio Lotito ha sempre mantenuto con le istituzioni pubbliche e cittadine un rapporto di massima lealtà e rispetto. A questo comportamento intende rimanere assolutamente fedele. Tanto che ha già fatto annunciare l’intenzione di invitare la sindaca Raggi alla prossima inaugurazione dei lavori di ristrutturazione del Centro Sportivo di Formello, occasione in cui rilancerà il progetto dello stadio delle Aquile ed annuncerà altre iniziative di promozione dell’immagine della prima società calcistica della Capitale. La lealtà ed il rispetto, però, vanno mantenuti in un quadro di reciprocità segnato dalla conferma della terzietà istituzionale del Campidoglio.


Pubblicità

News

Shaqiri chiama la Lazio : “Intrigante, mi piace il calcio di Sarri”

Shaqiri chiama la Lazio, i in un’intervista l’esterno svizzero dice la sua su un suo ritorno in Italia

Avatar

Pubblicato

il

056F31E2 134F 45C0 92E0 94CBB902AC32
<

Shaqiri chiama la Lazio, i in un’intervista l’esterno svizzero dice la sua su un suo ritorno in Italia

Shaqiri chiama la Lazio, in un’intervista l’esterno svizzero in uscita dal Liverpool parla di un suo ritorno in Italia. Tra le papabili per farlo tornare troviamo la Lazio, con il giocatore da anni sul taccuino di Tare. Shaqiri manda dei forti segnali a Tare, definendo il club biancoceleste una soluzione gradita ed intrigante soprattutto per il calcio espresso da Sarri.

Shaqiri

OGGI LAZIO PADOVA, DOVE VEDERLA ?

Continua a leggere

News

Lazio Padova – Orario, probabili formazioni e dove vederla

Archiviata l’amichevole contro la Triestina, Lazio Padova è il prossimo match in programma per i biancocelesti nel ritiro di Auronzo di Cadore

Avatar

Pubblicato

il

LAZIO PADOVA
<

Ad Auronzo di Cadore prosegue la preparazione degli uomini di Sarri (che verranno vaccinati sotto le 3 cime di Lavaredo) in vista della nuova stagione. Alla vigilia di Lazio Padova, è doveroso sottolineare i segnali convincenti che si sono visti in occasione delle prime due amichevoli disputate nel corso del ritiro. Dopo l’11-0 rifilato alla selezione locale i biancocelesti hanno battuto per 5-2 la Triestina. Contro i friulani si è visto un Luis Alberto in grande spolvero, autore di un gol e tre assist per le reti di Muriqi, Milinkovic-Savic e Radu. Il quinto gol è arrivato con un’autorete di Volta prima della reazione biancorossa firmata Di Massimo, autore di una doppietta nel finale di gara.

LAZIO PADOVA

In vista di Lazio Padova Maurizio Sarri potrebbe riproporre l’11 che si è imposto venerdì sulla Triestina. Tra i pali probabile conferma per Strakosha, con il quartetto difensivo che potrebbe essere nuovamente composto da Maruisc, Luiz Felipe, Radu e Hysaj. In mediana da valutare l’impiego dal primo minuto di Cataldi. In avanti probabile ballottaggio Caicedo-Muriqi. Il match è in programma nella giornata di domani alle 18.30 e sarà visibile su Sportitalia. Di seguito i probabili schieramenti delle due compagini:

LAZIO 4-3-3: Strakosha – Maruisc, Luiz Felipe, Radu e Hysaj – Luis Alberto, Leiva (Cataldi), Milinkovic-Savic – Felipe Anderson, Muriqi (Caicedo), Moro.

PADOVA 4-3-3: Vannucchi – Germano, Andjekovic, Pelagatti, Baraye – Ronaldo, Della Latta, Hraiech – Chiricò, Biasci, Jelenic.

LAZIO PADOVA
LAZIO PADOVA

BASIC, FIRMA IN ARRIVO

Continua a leggere

News

Celta Vigo alla Lazio : “Invidiate la nostra maglietta”

Celta Vigo alla Lazio : “invidiate la nostra maglietta”, una simpatica pubblicità per le strade di Roma

Avatar

Pubblicato

il

5DE444AA 9E72 4C2C AE22 773FCDC7579F
<

Celta Vigo alla Lazio : “invidiate la nostra maglietta”, una simpatica pubblicità per le strade di Roma

Celta Vigo alla Lazio : “invidiate la nostra maglietta” è una simpatica campagna pubblicitaria della nuova maglia da gara della squadra iberica. Le 2 squadre che hanno in comune i colori sociali, con il celeste a farla da padrone hanno presentato nei giorni scorsi le loro maglie. Per le strade di Roma sono apparsi cartelli pubblicitari e pullman con rappresentata la nuova “camiseta celeste” con un messaggioCiao Lazio, oggi la nostra nuova maglia ha fatto un giro a Roma, è bellissima vero ? Ci dispiace laziali ma date un’occhiata alla nostra celeste”. Dalla Lazio ancora nessuna risposta in merito, ma la simpatica pubblicità ha fatto centro.

Tweet

INCONTRO LOTITO SARRI PER IL MERCATO

Continua a leggere

Articoli più letti