Seguici sui Social

Articolo copertina

MILAN LAZIO Importanti novità per i biglietti

Pubblicato

in



MILAN Importanti novità per i della sfida in programma il 13 aprile allo Stadio San Siro di Milano.

MILAN LAZIO Importanti novità per i biglietti della sfida del 13 aprile alle ore 20:30. Non sarà infatti più necessario possedere la per entrare in possesso dei tagliandi per la partita. Lo comunica la società biancoceleste sul proprio sito ufficiale.

IL COMUNICATO

La S.S. Lazio comunica che, dalle ore 10:00 di mercoledi 20 marzo verranno messi in vendita i tagliandi per la gara di campionato .  

Questi i dettagli della vendita:

– Gara: Milan-Lazio
– Sabato 13 aprile ore 20:30  
 – Stadio San Siro di Milano
–  Prezzi del settore ” Ospiti ” terzo anello verde, capienza 5.535 posti:
     – INTERO €. 35 più € 1 come diritto di prevendita
Per il Settore Ospiti è prevista un’unica fascia di prezzo, senza distinzioni per fasce d’età. I bambini al di sotto dei 7 anni (non compiuti) è previsto l’ingresso a € 1 allo stadio fino a esaurimento dei posti disponibili e salvo differenti disposizioni della Società. Per l’ingresso dei bambini al di sotto dei 7 anni sarà possibile acquistare un tagliando direttamente al tornello.   

           
– Inizio vendite ore 10:00 di mercoledi 20 marzo
– Fine vendite ore 19:00 di venerdi 12 aprile
– Circuito ricevitorie: Ticketone
On line      
– Presso tutte le filiali bancarie della BPM      

Modalità di acquisto

Al momento dell’acquisto sarà necessario esibire un documento d’identità in corso di validità.

Si ricorda che i biglietti di Settore Ospiti NON saranno in vendita alle casse dello stadio il giorno della partita: si raccomanda, pertanto, ai tifosi ospiti di non recarsi a Milano se sprovvisti di biglietto.

Restrizioni alla vendita

Non è piu necessaria la Tessera del Tifoso.
È consentita la vendita di un numero massimo di 4 biglietti per ogni richiedente.

Cambio Nominativo

In ottemperanza alla vigente normativa è necessario che ciascun biglietto sia intestato all’effettivo utilizzatore che per l’accesso allo stadio dovrà presentare, unitamente al biglietto, la Tessera del Tifoso (Fidelity Card). In caso di cessione del biglietto è necessario effettuare la procedura di cambio nominativo attraverso il servizio online predisposto sul sito https://tickets.acmilan.com/#/ticket

Per l’accesso allo stadio, unitamente al biglietto e alla Tessera del Tifoso (Fidelity Card), sarà necessario presentare anche la ricevuta di conferma di avvenuto cambio nominativo, scaricabile una volta portata correttamente a termine la procedura online.


Posizionamento striscioni e realizzazione coreografie  

Per posizionare uno striscione o per realizzare una coreografia allo stadio è necessario essere in possesso di opportuna un’autorizzazione rilasciata dalle autorità competenti. Tale autorizzazione deve essere richiesta secondo le modalità descritte dall’Osservatorio sulle Manifestazioni Sportive ed in accordo con le Questure competenti. La richiesta per l’esposizione di striscioni in trasferta deve essere fatta pervenire alla società sportiva di appartenenza che provvederà, tramite il Delegato alla Sicurezza, a presentarle all’omologo della squadra ospitante. Gli striscioni saranno introdotti allo stadio attraverso gli ingressi riservati alla Tifoseria Ospite (ingressi 4, 5 e 6) contestualmente all’ingresso degli spettatori e previo controllo delle Autorità di Pubblica Sicurezza preposte.

Articolo copertina

Riapertura stadi – C’è l’ok del Governo

Pubblicato

in



Riapertura stadi – C’è l’ok del governo. Una buona notizia anche per la , in vista dell’esordio casalingo contro l’Atalanta.

Riapertura stadi – Saranno mille gli spettatori che, da oggi, potranno tornare ad assistere dal vivo alle gare di Serie A. Mille per ora, ma almeno la decisione è arrivata (finalmente, è il caso di dire). Lo ha fatto durante un incontro tra il ministro Boccia e le Regioni: due di esse, Veneto e Lombardia, si erano infatti accodate all’Emilia Romagna, dopo che il ministro dello Sport Spadafora aveva detto sì alla presenza dei tifosi al Foro Italico per le semifinali degli Internazionali di Tennis. La delibera è stata dunque estesa a tutto il territorio nazionale, “al fine di non creare disparità tra le squadre e come sperimentazione per le prossime aperture“, come ha spiegato lo stesso Spadafora al termine del summit. Starà ora a Governo e enti locali elaborare un piano condiviso. Avranno tempo fino al 7 ottobre, data del prossimo Dpcm. Tutto dipenderà dalle valutazioni del Ministero della Salute e del Cts sulla curva epidemiologica. L’obiettivo è arrivare ad una percentuale di ingresso in base alla capienza degli impianti. Si riparte insomma, in attesa del vero e proprio ritorno alla normalità. Una buona notizia anche per la Lazio: mercoledì 30 settembre ci sarà infatti l’esordio casalingo in campionato contro l’Atalanta. La gara, inizialmente prevista per questo weekend, era stata rinviata per gli impegni in Champions degli orobici. Sarà comunque una partita speciale per gli uomini di Inzaghi, che battezzeranno la nuova stagione all’Olimpico con il sostegno anche dei propri tifosi.

Continua a leggere

Articoli più letti

Come disattivare il blocco della pubblicita per Cronache della Campania?