Le ultime da Formello — Due buone notizie per Inzaghi in vista della finale

Le ultime da Formello — Questo pomeriggio, alle 15.30, la Lazio si è ritrovata agli ordini di Inzaghi per sostenere le prime prove tattiche in vista della finale di Coppa Italia contro l’Atalanta

Le ultime da Formello — Alla seduta odierna non ha preso parte Felipe Caicedo, che però già da domani mattina dovrebbe tornare in gruppo. Non è infatti in discussione la sua disponibilità per la finale di mercoledì, anche se allo stato attuale l’ecuadoregno parte leggermente dietro rispetto a Immobile e Correa. Buone notizie per Inzaghi dall’infermeria. Milinkovic sta meglio e oggi ha preso parte all’intera seduta: riscaldamento, esercitazioni su cross e tiri e movimenti tattici. Tuttavia, alla luce del doppio infortunio del serbo (caviglia e ginocchio destri), il tecnico biancoceleste dovrebbe optare per Luis Alberto e Parolo nelle vesti di mezzali ai lati di Leiva. La convocazione dell’ex Genk non è comunque in discussione, ma allo stato attuale risulta improbabile un suo impiego dal 1′.

Rientra tra i convocati anche Patric, che ha smaltito i problemi muscolari alla coscia sinistra risultando dunque arruolabile per mercoledì. Buone notizie anche dal fronte Strakosha: il portiere albanese, risparmiato contro il Cagliari per un fastidio al tendine d’Achille, sarà regolarmente tra i pali contro l’Atalanta. Unici indisponibili, i lungodegenti Berisha e Lukaku, attesi domani in Paideia per ulteriori accertamenti. In vista di mercoledì è ballottaggio aperto in difesa: oltre all’inamovibile Acerbi sono in 3, Radu, Luiz Felipe e Bastos, a giocarsi una maglia da titolare. Inzaghi è chiamato a scegliere due tra il romeno, l’italo brasiliano e l’angolano, che oggi è stato provato sul centrosinistra, dove però Radu sembra in leggero vantaggio. Qualora l’escluso risultasse essere Luiz Felipe, probabile lo spostamento di Bastos sul centrodestra. Ballottaggio aperto anche sulla corsia destra dove Romulo insidia Marusic, allo stato attuale in leggero vantaggio sull’ex Genoa. Dalla parte opposta pochi dubbi circa l’utilizzo dal 1′ di Senad Lulic, che domani (ore 17.30) sarà al fianco di Simone Inzaghi in occasione della conferenza di vigilia.