Lulic Lazio, il matrimonio continua? Ecco le ultime

Lulic Lazio, il matrimonio continua? Ecco le ultime.

Lulic Lazio, il matrimonio continua? A sentire gli ultimi spifferi da casa biancoceleste, sembrerebbe proprio di sì. Il capitano sta vivendo un momento magico, ovviamente nel segno del suo numero fortunato, il 71. Come le Coppe Italia alzate sinora nella storia del calcio italiano. Su 72 edizioni, infatti, una non è stata assegnata causa la mancata portata a termine della competizione. Colpo ‘storico’ dunque per il bosniaco, chiamato ora a non interrompere il proprio rapporto con il club, in scadenza nel 2020.

Lui non ne ha alcuna intenzione, la società, dal canto suo, nemmeno. D’altronde, come si potrebbe volersi separare da un giocatore che a 33 anni, batte il suo record stagionale di minuti giocati in campionato, accumulandone tra tutte le competizioni ben 3.477? Un giocatore che salta solo 5 partite in stagione, di cui 2 per squalifica? Nemmeno per sogno: anzi, il rinnovo, dicono i ben informati, sarebbe già pronto, almeno per un altro anno. I tifosi stiano tranquilli dunque: l’idillio non si romperà e insieme si proverà a vincere ancora, a cominciare dalla Supercoppa contro la Juventus.

SEGUICI ANCHE SU TWITTER