CALCIOMERCATO LAZIO Tutti i senatori in bilico: solo uno l’imprescindibile

Una svolta, un nuovo ciclo da aprire con alla guida sempre mister Inzaghi. La società insieme all’allenatore hanno deciso su chi puntare l’anno prossimo: il calciomercato Lazio ha delle caratteristiche ben precise.

I senatori biancocelesti sono infatti sempre più in bilico. La società, insieme a mister Inzaghi, hanno deciso di aprire un nuovo ciclo con giocatori più giovani che conoscono il campionato italiano per puntare a migliorare il deludente ottavo posto in classifica di quest’anno. Ecco allora che rischiano in parecchi di rimanere fuori: Radu è stato già allertato. La scorsa settimana è andato anche in scena un faccia a faccia con Lotito nel quale si è ribadita la volontà della Lazio di privarsi del rumeno. Anche Lulic potrebbe partire nonostante abbia fatto la storia biancoceleste a Roma. Lo stesso dicasi per Parolo e Badelj. La Lazio infatti si sta guardando intorno per coprire le fasce e rinforzare il centrocampo (obiettivi Lazzari e Jony).

Sicuro del posto solo Lucas Leiva in controtendenza rispetto alla volontà della società di ringiovanire la rosa. Il brasiliano è il punto fermo della squadra di Inzaghi nonostante i suoi 32 anni ed ha convinto la società che gli ha rinnovato il contratto fino al 2022. Stesso discorso per Acerbi che ha meritato il posto da titolare partita dopo partita e messo tutti d’accordo a suon di ottime prestazioni. La Lazio è pronta a ripartire da queste due colonne.

SEGUICI SU TWITTER

CAICEDO, IL RINNOVO CON LA LAZIO E’ LONTANO