Seguici sui Social

Primo Piano

PUBBLICITA

ESCLUSIVA Tra Radu e la Lazio c’è mister Inzaghi

Avatar

Pubblicato

il

Stefan Radu difensore della Lazio

In casa Lazio è tempo di vacanze (per i giocatori) e di lavoro per il direttore sportivo Igli Tare. Il prossimo anno sarà importante per la squadra capitolina, vincitrice ancora una volta della coppa nazionale. Mister Inzaghi vuole alzare il livello della rosa biancoceleste a tutti i costi, e, a tal proposito, si parla spesso di ringiovanire la squadra. Nonostante Radu sia una colonna portante della Lazio da anni, (lo confermano le 178 presenze dal 2008 con l’aquila sul petto) pare però che il romeno non sia più gradito allo staff tecnico biancoceleste. Se il motivo di tale decisione riguardasse squisitamente la tattica, sarebbe tutto nella norma. Da qualche giorno, invece, si fa sempre più concreta l’idea che il romeno non faccia più parte del progetto tecnico per altri motivi: sembra, infatti, che ci si stato un acceso diverbio con mister Inzaghi. Da fonti raccolte in esclusiva dalla redazione di laziochannel.it, pare che la discussione sia stata davvero dura e con conseguenze sulla coesione dello spogliatoio, tanto che, per calmare gli animi, è dovuto intervenire il presidente Claudio Lotito. Quest’ultimo, con l’ausilio del ds Tare, ha deciso che, per il bene della squadra, sia meglio privarsi di Radu che, a quanto pare, non dovrebbe nemmeno partire per il ritiro di Auronzo di Cadore. Dobbiamo constatare che se Radu non dovesse neppure essere convocato per il ritiro estivo sarebbe un vero peccato, poiché evidentemente il duro diverbio con il tecnico biancoceleste avrebbe davvero compromesso i rapporti con tutto lo staff. Se così dovessero andare le cose, ci troveremmo in una situazione davvero spiacevole. Radu, di fatto, è un calciatore importantissimo per la nostra storia, e se dovesse andar via senza nemmeno un giusto tributo da parte della società, ciò non sarebbe né bello né giusto. Speriamo allora che il tutto possa essere risolto, e che il difensore romeno, il prossimo anno, possa tornare a vestire e, soprattutto, a difendere, come ha sempre fatto, i nostri gloriosi colori.

Articolo a cura del Direttore Davide Sperati.

SEGUI LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK


Pubblicità

Primo Piano

Cercasi capitano per la Lazio, le idee di Sarri per la fascia

Un altro nodo da sbrigare per Sarri, si cerca un capitano per la Lazio, a chi verrà affidata la fascia ?

Avatar

Pubblicato

il

34460CF0 67B9 4085 B4F5 B97CB39A7C70
<

Un altro nodo da sbrigare per Sarri, si cerca un capitano per la Lazio, a chi verrà affidata la fascia ?

Chi sarà il prossimo capitano per la Lazio, nel ritiro tedesco oltre alle tattiche di gioco, verrà scelto anche chi indosserà la fascia per la nuova era Sarri. Con Immobile in vacanza nelle uscite amichevoli di Auronzo, la fascia è stata indossata dal serbo Milinkovic Savic. 7 anni a Roma, guerriero e ha rifiutato varie proposte ricche negli anni passati. Sergej rispecchia a pieno l’idee di Sarri. Rimane comunque l’idea di mantenere la fascia al braccio di Ciro Immobile, fresco campione d’Europa con la Nazionale, leader e top scorer del club. Probabilmente la fascia da capitano andrà ad Immobile con Savic come vice capitano dopo gli addii di Lulic e Parolo e la rinuncia da parte di Radu per via del suo carattere “fumantino”. Si cercherà comunque di evitare il caso Biglia-Candreva di qualche anno fa.

Lazio Immobile

JONY DA ESUBERO AD ALTERNATIVA

Continua a leggere

Primo Piano

Calciomercato Lazio Kostic torna in lizza: Pedullà conferma

Il mercato della Lazio ha bisogno di un’accelerata: l’esterno potrebbe essere Kostic

Avatar

Pubblicato

il

kostic alla lazio
<

Tramontato definitivamente Brandt Tare e Lotito si guardano intorno per cercare l’esterno giusto da regalare a mister Sarri. Calciomercato Lazio Kostic si può: ripresa la trattativa con l’agente.

Infatti l’esperto di calciomercato Pedullà ha confermato su Twitter il possibile nuovo incontro di Fali Ramadani, agente di Kostic e anche di Sarri, con la Lazio. Ramadani è a Roma per incontrare Tare. L’obiettivo è quello di ottenere dall’Eintracht Francoforte il prestito con diritto di riscatto che consentirebbe alla Lazio di portare a segno la trattativa.

INTANTO MURIQI VUOLE RIMANERE ALLA LAZIO 

Continua a leggere

Primo Piano

Calciomercato Lazio Tare: “Siamo un cantiere aperto. Giocatori albanesi? Mi fido”

Calciomercato Lazio Tare ha le idee chiare per i prossimi obiettivi della società: la Lazio sarà ancora protagonista

Avatar

Pubblicato

il

Lazio Tare
<

Calciomercato Lazio Tare, ai microfoni del Tgr Lazio, ha parlato del momento che sta vivendo il club biancoceleste. Importante il tema dei nuovi innesti per rinforzare la rosa.

“Si può arrivare molto lontano: quest’anno la squadra è stata totalmente rivoluzionata. Nuova idea di gioco, un allenatore nuovo, una mentalità nuova. Siamo ancora un cantiere aperto ma penso che la Lazio sarà protagonista nel campionato. Spero di dare una forma giusta alla squadra alla fine del mese di agosto. Giocatori dall’Albania? Non è un caso, è una questione di fiducia. Li conosco molto bene. Hysaj era un calciatore importante anche prima di venire alla Lazio”.

SI PENSA A RINFORZARE LA DIFESA: ECCO I NOMI ACCOSTATI ALLA LAZIO 

Continua a leggere

Articoli più letti