SUPERCOPPA ITALIANA Arabia saudita vicina all’assegnazione

SUPERCOPPA ITALIANA Arabia Saudita vicina all’assegnazione: ecco il motivo. SUPERCOPPA ITALIANA Arabia Saudita vicina all’assegnazione. Ieri l’ad della Lega, Luigi de Siervo, aveva assicurato che la decisione sarebbe stata presa dai due club Juventus e Lazio. Nelle ultime ore sono emerse però delle novità favorevoli al paese asiatico. Il quale avrebbe esercitato un’opzione presente nel […]

SUPERCOPPA ITALIANA Arabia Saudita vicina all’assegnazione: ecco il motivo.

SUPERCOPPA ITALIANA Arabia Saudita vicina all’assegnazione. Ieri l’ad della Lega, Luigi de Siervo, aveva assicurato che la decisione sarebbe stata presa dai due club Juventus e Lazio. Nelle ultime ore sono emerse però delle novità favorevoli al paese asiatico. Il quale avrebbe esercitato un’opzione presente nel contratto che permette di disputare subito lì un’altra edizione del trofeo. Juventus-Milan dello scorso dicembre ha infatti raccolto un grande successo di pubblico, che ora i sauditi vogliono sfruttare per continuare a far crescere il movimento nel paese.

A questo punto, la sede della Supercoppa potrebbe essere cambiata solo in presenza didocumentati e legittimi impedimenti, che al momento però non ci sono. E nemmeno la denuncia del Qatar e di beIN Sport nei confronti dell’Arabia Saudita per favoreggiamento della pirateria può essere presa in considerazione. Insomma, nessun appiglio per un’uscita dal contratto stipulato con la Serie A (che prevede 2 delle prossime 4 edizioni del trofeo in Medio Oriente). Da Riyad sono fiduciosi e, a meno di clamorosi intoppi, sarà qui (o a Gedda) che si disputerà, tra dicembre e gennaio, la prossima edizione della Supercoppa Italiana.

SEGUICI ANCHE SU TWITTER

Da non perdere

Iscriviti alla Newsletter

Per le ultime notizie sulla Lazio iscriviti alla newsletter. E' GRATIS

ULTIME NOTIZIE