LAZIO Anche Radu sarà ad Auronzo: fissata la partenza

LAZIO Anche Radu sarà ad Auronzo: fissata la partenza destinazione ritiro del terzino romeno.

LAZIO Anche Radu sarà ad Auronzo. Alla fine il binomio tra i biancocelesti e il romeno si è rivelato più forte anche delle liti e delle incomprensioni. D’altronde, era impensabile immaginare una Lazio senza il suo leader. Lo ritenevano i tifosi, lo riteneva persino lo stesso Radu, deciso ad ottenere il reintegro. Ieri, per la prima volta dopo 12 anni, non è salito sull’aereo diretto a Venezia. Questione di ore però e anche lui si unirà ai compagni in quel delle Dolomiti. Le raggiungerà probabilmente lunedì, insieme a Jony, non appena Tare e Peruzzi glielo avranno comunicato ufficialmente.

Il difensore ha chiesto scusa alla società, che ha così deciso di perdonarlo. Grazie anche all’intermediazione di Inzaghi, decisiva per il riavvicinamento tra le parti. Ora Radu dovrà parlare un’ultima volta con la società per ricostruire e chiarire definitivamente tutti i fatti. Dopodichè potrà raggiungere tecnico, compagni e soprattutto tifosi ad Auronzo. Non prima però di essersi sottoposto alle rituali visite mediche, previste per le prossime ore.

Tutto è bene ciò che finisce bene dunque, anche sotto il profilo del calciomercato. Radu era infatti stato messo sul mercato dalla società, ma lui non aveva voluto saperne di lasciare Roma. Adesso, con il ritorno in rosa, potrebbero non esserci altri nuovi arrivi in difesa. La società aveva sondato il terreno per Hinteregger dell’Augsburg, ma con Radu reintegrato ulteriori interventi di rafforzamento del pacchetto arretrato sarebbero praticamente inutili.

SEGUICI ANCHE SU TWITTER