Seguici sui Social

Primo Piano

PUBBLICITA

LAZIO AURONZO Seduta mattutina con Caicedo sugli scudi

Avatar

Pubblicato

il

Felipe Caicedo attaccante della Lazio

LAZIO AURONZO Seduta mattutina con Caicedo sugli scudi: il report.

LAZIO AURONZO Seduta mattutina con Caicedo sugli scudi. I biancocelesti scendono sul terreno dello Zandegiacomo alle ore 10, a parte alcuni al lavoro già dalle 9. Per Acerbi, Immobile e Adekanye tempo di primi test atletici sul campo sotto la guida Ripert. Le esercitazioni vedono l’ex Liverpool indietro di condizione rispetto ai due azzurri. Gli toccherà dunque un duro lavoro per ritrovare subito la giusta forma fisica. Per gli altri invece fase di riscaldamento in palestra. I portieri Proto, Alia, Guerrieri e Adamonis si allenano fin da subito agli ordini di Grigioni. Sugli spalti circa 200 tifosi, che tributano applausi per tutti, in particolare per Inzaghi, Immobile e Lulic.

Al termine del riscaldamento, la squadra scende in campo per i primi lavori col pallone. La rosa viene divisa in due gruppi per un torello a due tocchi di riscaldamento. In campo ci sono Correa, Lazzari, Vavro, Parolo, Luis Alberto, Cataldi, Patric, Leiva, Andrè Anderson, Jorge Silva, Caicedo, Wallace, Milinkovic, Lulic. A bordo campo Luiz Felipe, che, sebbene in tenuta da allenamento, assiste solo all’allenamento dei compagni. Il brasiliano sta ultimando il recupero dall’infortunio muscolare, per cui Inzaghi preferisce non rischiarlo. Al suo pari Marusic e Adekanye, che termina le visite mediche iniziate a Roma. Immobile e Acerbi continuano invece il lavoro in palestra. 

Due le squadre schierate in campo, col fratino verde Correa, Lazzari, Vavro, Parolo, Luis Alberto, Cataldi, Patric. In tenuta celeste invece Leiva, Andrè Anderson, Jorge Silva, Caicedo, Wallace, Milinkovic, Lulic. I due gruppi svolgono lavoro tecnico, giocando ad un tocco.

Gli stessi si sottopongono poi alla partitella a due tocchi a campo ridotto. Adamonis il portiere dei verdi, Guerrieri quello dei celesti. Ci pensa Caicedo a sbloccare subito la sfida, incornando di testa su un cross perfetto di Milinkovic. L’ecuadoregno raddoppia poco dopo con una conclusione dalla distanza sotto l’incrocio. Anche la quarta rete dei celesti è opera sua, intervallata dalla terza ad opera di Leiva. I verdi provano a rispondere con Luis Alberto e Cataldi, ma a chiudere i conti arriva il poker di Caicedo. Risultato finale 5-2, il triplice fischio di Inzaghi manda tutti negli spogliatoi. 

Termina qui la prima seduta di allenamento del ritiro estivo ad Auronzo di Cadore. La ripresa è fissata per oggi pomeriggio alle ore 17.30. 

SEGUICI ANCHE SU TWITTER


Pubblicità

Primo Piano

Cercasi capitano per la Lazio, le idee di Sarri per la fascia

Un altro nodo da sbrigare per Sarri, si cerca un capitano per la Lazio, a chi verrà affidata la fascia ?

Avatar

Pubblicato

il

34460CF0 67B9 4085 B4F5 B97CB39A7C70
<

Un altro nodo da sbrigare per Sarri, si cerca un capitano per la Lazio, a chi verrà affidata la fascia ?

Chi sarà il prossimo capitano per la Lazio, nel ritiro tedesco oltre alle tattiche di gioco, verrà scelto anche chi indosserà la fascia per la nuova era Sarri. Con Immobile in vacanza nelle uscite amichevoli di Auronzo, la fascia è stata indossata dal serbo Milinkovic Savic. 7 anni a Roma, guerriero e ha rifiutato varie proposte ricche negli anni passati. Sergej rispecchia a pieno l’idee di Sarri. Rimane comunque l’idea di mantenere la fascia al braccio di Ciro Immobile, fresco campione d’Europa con la Nazionale, leader e top scorer del club. Probabilmente la fascia da capitano andrà ad Immobile con Savic come vice capitano dopo gli addii di Lulic e Parolo e la rinuncia da parte di Radu per via del suo carattere “fumantino”. Si cercherà comunque di evitare il caso Biglia-Candreva di qualche anno fa.

Lazio Immobile

JONY DA ESUBERO AD ALTERNATIVA

Continua a leggere

Primo Piano

Calciomercato Lazio Kostic torna in lizza: Pedullà conferma

Il mercato della Lazio ha bisogno di un’accelerata: l’esterno potrebbe essere Kostic

Avatar

Pubblicato

il

kostic alla lazio
<

Tramontato definitivamente Brandt Tare e Lotito si guardano intorno per cercare l’esterno giusto da regalare a mister Sarri. Calciomercato Lazio Kostic si può: ripresa la trattativa con l’agente.

Infatti l’esperto di calciomercato Pedullà ha confermato su Twitter il possibile nuovo incontro di Fali Ramadani, agente di Kostic e anche di Sarri, con la Lazio. Ramadani è a Roma per incontrare Tare. L’obiettivo è quello di ottenere dall’Eintracht Francoforte il prestito con diritto di riscatto che consentirebbe alla Lazio di portare a segno la trattativa.

INTANTO MURIQI VUOLE RIMANERE ALLA LAZIO 

Continua a leggere

Primo Piano

Calciomercato Lazio Tare: “Siamo un cantiere aperto. Giocatori albanesi? Mi fido”

Calciomercato Lazio Tare ha le idee chiare per i prossimi obiettivi della società: la Lazio sarà ancora protagonista

Avatar

Pubblicato

il

Lazio Tare
<

Calciomercato Lazio Tare, ai microfoni del Tgr Lazio, ha parlato del momento che sta vivendo il club biancoceleste. Importante il tema dei nuovi innesti per rinforzare la rosa.

“Si può arrivare molto lontano: quest’anno la squadra è stata totalmente rivoluzionata. Nuova idea di gioco, un allenatore nuovo, una mentalità nuova. Siamo ancora un cantiere aperto ma penso che la Lazio sarà protagonista nel campionato. Spero di dare una forma giusta alla squadra alla fine del mese di agosto. Giocatori dall’Albania? Non è un caso, è una questione di fiducia. Li conosco molto bene. Hysaj era un calciatore importante anche prima di venire alla Lazio”.

SI PENSA A RINFORZARE LA DIFESA: ECCO I NOMI ACCOSTATI ALLA LAZIO 

Continua a leggere

Articoli più letti