Seguici sui Social

English EN French FR German DE Italian IT Russian RU Spanish ES

Articolo copertina

LAZIO Vavro: “Biancocelesti tra i top club d’Italia. Non ho mai avuto dubbi”

Pubblicato

in



LAZIO Vavro — Nella giornata odierna il neo acquisto biancoceleste è intervenuto, in Slovacchia, nel corso della conferenza stampa organizzata da IF Management, la scuderia dell’agente Petras

LAZIO Vavro: “Dal momento in cui ho saputo che i mi seguivano da tempo non ho avuto dubbi. Non è stato un interessamento dell’ultimo minuto come successo con altri club, la Lazio stava lavorando su di me da parecchio. Non ho dovuto far altro che sedermi per discuterne. Le cifre riguardano i club, ma sicuramente parliamo di tanti soldi considerando che non sono andato in Spagna o in Inghilterra. Il trasferimento si sarebbe dovuto concretizzare prima dell’inizio degli allenamenti in Danimarca, ma così non è stato. Temevo che le società non trovassero l’accordo definitivo e che sarei rimasto a Copenaghen, ma alla fine è andato tutto bene. La Lazio è uno dei club più importanti d’Italia, ha una grande storia e per me si tratta duna grande occasione, un passo in avanti per la mia carriera. Ringrazio il mio agente per questo”.

Difesa a tre? So che la squadra gioca con tre difensori ma per me non è un problema. Lavorerò duramente giorno dopo giorno, partita dopo partita. Spetta al mister decidere in che posizione farmi giocare. Ci sarà grande concorrenza e io farò di tutto per scendere in campo fin dalla prima gara. Loro giocano in maniera più tosta rispetto ad altre squadre, e in questo mi ritrovo molto”.

Articolo copertina

FOCUS Red Bull Lazio ti mette le ali

Pubblicato

in



Cagliari Lazio ha messo in evidenza l’importanza delle ali nel gioco di Inzaghi. Sulle corsie si è imbastita la vittoria di sabato

C’era preoccupazione alla vigilia per la mancanza di un laterale sinistro nello scacchiere di Inzaghi. Per Cagliari Lazio, infatti, non erano presenti Lulic, Lukaku e Fares, quest’ultimo in attesa di ufficializzazione. Ma ecco la mossa a sorpresa: Adam Marusic sull’out di sinistra e Lazzari a destra. E sono stati proprio loro a confezionare la vittoria nella partita di esordio nella nuova stagione. Due autentici treni, due spine nel fianco, due velocisti. Con il rimando alla pubblicità della nota bibita Red Bull, la Lazio ha messo le ali. Così facendo ha surclassato la difesa avversaria, con i terzini di Di Francesco in balia delle scorrbande dei due furetti . Il primo gol è tutto loro con l’azione insistita del montenegrino e l’inserimento perfetto dell’ex Spal. Poi nel secondo tempo l’azione alla Bale di Marusic che si lancia da solo con un tacco volante e serve un assist a Immobile per lo 0-2. Un bel vedere che ha strappato applausi a tutti i presenti. Marusic a sinistra potrebbe essere la sorpresa tattica di stagione, in attesa di Fares e del, speriamo, ritorno di capitan Lulic. A destra Lazzari non ha rivali. Si vola…

Marco Corsini (@Marc_Way on Twitter)

SI LAVORA A FORMELLO CON VISTA ATALANTA, IL REPORT DELL’ ALLENAMENTO ODIERNO

Continua a leggere

Articoli più letti

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità Copyright © 2020 Laziochannel.it TESTATA GIORNALISTICA NAZIONALE