Seguici sui Social

Articolo copertina

DIACONALE E LA LAZIO RISPONDONO ALLE ACCUSE DI RAZZISMO

PUBBLICITA

Pubblicato

il

PUBBLICITA

Diaconale e la Lazio non ci stanno, e rimandano al mittente le accuse di razzismo mosse alla società. Arriva il comunicato da parte del club biancoceleste

La risposta alle accude di razzismo da parte di Diaconale e la Lazio:

Un termine inappropriato ha suscitato una esasperata strumentalizzazione e veicolato un messaggio in netto contrasto con tutte le iniziative da tempo messe in atto dalla società per la difesa dei valori etici e morali a cui si è sempre ispirato il Presidente Claudio Lotito e che da sempre lo pongono in prima linea contro qualsiasi forma di discriminazione“.

  LAZIO TORINO Oggi nuovi tamponi: in caso di negatività la partita potrebbe disputarsi

LAZIO RENNES LA CONFERENZA DI INZAGHI: “DOBBIAMO VINCERE”


Articolo copertina

Juventus Lazio – Orario, probabili formazioni e dove vederla

Pubblicato

il

Juventus Lazio – In attesa di capire se verrà recuperata la gara contro il Torino, i biancocelesti sono attesi dal big match dello Stadium

I biancocelesti, reduci dal pesante k.o. contro il Bayern in Champions e dalla sconfitta di Bologna in campionato, attendono ancora ulteriori risvolti circa il match contro il Torino. La sfida, inizialmente prevista per martedì 2 marzo, non è stata disputata a seguito della decisione della Asl piemontese di vietare la trasferta al club granata. Allo stato attuale è stato assegnato il 3-0 a tavolino alla Lazio ma non è escluso che, sula scia di Juve Napoli, la partita venga recuperata più avanti. Intanto è già tempo di rituffarsi pienamente sul calcio giocato: sabato alle 20.45, allo Stadium, gli uomini di Inzaghi affronteranno la Juventus nell’anticipo serale della 26esima giornata. Il match verrà trasmesso in esclusiva su Dazn. Di seguito le probabili formazioni:

JUVENTUS (3-4-1-2): Szczesny; Danilo, Demiral, Alex Sandro; Chiesa, Bentancur, Rabiot, Bernardeschi; Ramsey; Kulusevski, Cristiano Ronaldo.

LAZIO (3-5-2): Reina; Patric, Hoedt, Acerbi; Marusic, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Lulic; Immobile, Correa.

Continua a leggere