Diaconale risponde a Gasperini: “E’ ingiustificabile”

Il responsabile della comunicazione Lazio Arturo Diaconale

Continua la guerra fredda tra Lazio e Atalanta, ai ferri corti dopo il pirotecnico 3-3 di sabato scorso. Diaconale risponde a Gasperini, dopo il “demenziale” di oggi

Quante scie polemiche a lasciato Lazio Atalanta! Dalle accuse di furbizia e di tuffi di Gasperini a Immobile, ai comunicati dei due club, alle dichiarazioni dell’agente di bomber Ciro, fino alle nuove accuse di gasperini di oggi. Una telenovela su cui Diaconale ha deciso di mettere la parola fine con una nota: “Credo che sia opportuno evitare di proseguire su una polemica che con il termine usato da Gasperini, demenziale, credo abbia raggiunto assolutamente ingiustificabile“. Così Diaconale risponde a Gasperini.