LA NOSTRA STORIA L’allenatore austriaco Karl Sturmer

LA NOSTRA STORIA L’allenatore Karl Sturmer nasce a Vienna il 9 ottobre 1882.

Sturmer fa il suo esordio da giocatore nel Wien F.C.. Nel 1907 passa al Wiener A.C. e poi nel WAC Wien. Gioca due gare con la Nazionale del suo Paese nel 1903 e nel 1907. Dal 1920 al 1922 e nelle stagioni 1923/24 e 1925/26 allena la Reggiana. Nel frattempo guida il Torino nel 1922/23, nel 1924/25 e poi nel 1929/30. Dal 1926 al 1929 allena il Prato e nel 1930/31 l’Alessandria. Nel campionato 1932/33 a portarlo alla Lazio fu il presidente Alfredo Palmieri.

Sturmer incrementò, mediante continue leve giovanili, il vivaio laziale e permise alla società di far crescere molti giovani che divennero poi fondamentali giocatori biancocelesti. Il 29 aprile 1934 il nuovo presidente Eugenio Gualdi lo esonera. Dal 1934 al 1936 guida il Livorno, poi nel 1936/37 torna all’Alessandria. Nel campionato 1938/39 è alla guida di squadre giovanili della Juventus e nel successivo alla Cremonese. Chiude la carriera nell’Hellas Verona nel 1942/43. È deceduto nel 1943.

LASCIA UN ‘LIKE’ ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

DIVENTA UN NOSTRO FOLLOWER ANCHE SU TWITTER