LA NOSTRA STORIA Il pioniere Alessandro Varini

LA NOSTRA STORIA Alessandro Varini nasce a Roma il 24 giugno 1900. Giocò nella Lazio come attaccante dal 1915 al 1925.

Varini fu compagno di stanza di Bernardini. I due costituirono una temibile coppia d’attacco. Ha lasciato il calcio quando si è sposato perché, allora, giocare a pallone non veniva retribuito. Infatti lo stesso Alessandro ricordava che l’unico premio che si riceveva dalla società era l’offerta del pranzo. Ebbe due figli, Luigi e Raffaella. Ha lavorato per molti anni nella falegnameria del padre in Via Vittoria, ma purtroppo fallì.

Trovò lavoro presso una falegnameria che lo portò in Albania con il figlio. Quando tornò a Roma lavorò in un’impresa di costruzione che stava facendo i lavori su Corso Francia. Qui ebbe un incidente, scivolò riportando gravi ferite sotto il mento. Soccorso e medicato non ci si accorse che aveva delle lesioni interne allo stomaco che lo portarono alla morte. Muore a Roma il 24 novembre 1944 per una grave emorragia interna.

LASCIA UN ‘LIKE’ ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

DIVENTA UN NOSTRO FOLLOWER ANCHE SU TWITTER