FORMELLO LAZIO – Immobile c’è, ma quanti dubbi per Inzaghi

FORMELLO LAZIO – Le ultime dalla rifinitura pre Milan svolta questa mattina nel quartier generale biancoceleste.

FORMELLO LAZIO Inzaghi non scopre le carte. Questa mattina non prova la formazione anti Milan, rimandando tutto all’ultima sgambata di domani c’è. Una certezza però pare esserci: la presenza di Immobile. Il bomber, nonostante il pollice lussato, è a disposizione e guiderà il reparto avanzato. Con un obiettivo speciale: quel gol che gli manca per raggiungere quota 100. Ad affiancarlo nella missione probabilmente Correa, eroe lo scorso anno della semifinale di ritorno di Coppa Italia. Partirà dunque dalla panchina Caicedo, titolare contro il Torino.

A centrocampo si rivede Leiva in regia. Il brasiliano ha superato gli acciacchi di Firenze ed è pronto a giostrare tra gli intoccabili Milinkovic e Luis Alberto. Sulle fasce Lulic a sinistra, mentre dalla parte opposta Lazzari dovrebbe spuntarla su Marusic, che però conserva qualche speranza. Dubbi anche in retroguardia: sicura la presenza di Acerbi, ai lati dovrebbero esserci Luiz Felipe e Bastos. Fuori dunque Patric e Radu, titolari nelle ultime due partite. Inzaghi orientato quindi a riproporre la stessa linea degli ultimi 4 match al Meazza (contro Milan e Inter).

PROBABILE FORMAZIONE (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Bastos; Lazzari, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile. A disp.: Guerrieri, Patric, Vavro, Radu, Cataldi, Marusic, Parolo, Lukaku, Berisha, Jony, Adekanye, Caicedo. All.: Inzaghi.

SEGUICI ANCHE SU TWITTER