Seguici sui Social

Primo Piano

Osservatorio La Lazio vince il derby degli spettatori

Avatar

Pubblicato

il

PUBBLICITA

Osservatorio La Lazio vince il derby degli spettatori. I dati sulla Serie A in questo primo scorcio di stagione.

Osservatorio La Lazio vince il derby degli spettatori. Un’altra bella notizia per i biancocelesti, in un primo scorcio di stagione che vede un aumento delle presenze negli stadi della Serie A. Al termine della 17esima giornata, la (27.108) registra un +6.4% sul dato finale dello scorso campionato (25.481). Si tratta del miglior risultato dell’ultimo quinquennio: +9.7% rispetto al /18 (24.706), addirittura +22% rispetto al campionato 2016/17 (22.217) e +21.9% rispetto al 2015/16 (22.234).

Per il quinto anno consecutivo, in vetta troviamo l’Inter: 63.697 la media degli spettatori delle casalinghe dei nerazzurri, in aumento del 3.7% rispetto il dato finale dello scorso campionato (61.419). Subito dietro il Milan, con 53.917 (-1.4% rispetto il dato finale della passata stagione). Chiude il podio la Juventus, con una media spettatori pari a 39.740, in aumento dell’1.3% rispetto all’equivalente del campionato 2018/19.

Nella  five anche Lazio e Roma. I biancocelesti fanno registrare all’Olimpico una media di 39.375 spettatori, in aumento del 5.9% rispetto il dato finale dello scorso campionato. Discorso diverso invece per i giallorossi: 35.837 la media delle presenze, con un decremento del 7.2% rispetto il risultato finale della stagione 2018/19.

A seguire, gli aumenti degli spettatori allo stadio comunale “Artemio ” di Firenze (35.069, +12.6%) e allo stadio “San Paolo” di Napoli (31.265, +7.8%). Bene anche il “Renato Dall’Ara” di Bologna (23.706, +11.6%). In evidenza inoltre la media casalinga del pubblico di Lecce (nona posizione con 23.517) e Genoa (22.624, +4.6%). Lo rileva il Report n. 3/2019 elaborato da Osservatorio Calcio Italiano (www.osservatoriocalcioitaliano.it) sulla base del database online di Stadiapostcards (http://www.stadiapostcards.com/). 

A richiamare il maggior numero di spettatori avversari è la Juventus: con i bianconeri in campo si è registrato, finora, il miglior dato stagionale a Brescia, Firenze, stadio “Giuseppe Meazza” di Milano (Inter), stadio “Olimpico” di Roma (Lazio), Lecce, Parma, stadio “Olimpico Grande Torino” (Torino). Il sold out dello stadio “Giuseppe Meazza” di Milano in occasione dell’incontro Inter – Juventus registra, finora, il miglior dato stagionale di spettatori presenti (75.923).

Il concept di stadio rinnovato – totale o parziale – premia un maggior afflusso di spettatori presenti”, spiega Simone Roselli, Responsabile di Osservatorio Calcio Italiano. “Bergamo con una media pari a 19.873 peraltro in sei incontri disputati, Brescia con una media pari a 14.963, Cagliari con una media pari a 15.888, la rilevante ma non sorprendente media presenze del neo promosso Lecce, il segno positivo di Napoli. Ed ancora i dati del Mapei Stadium e della Dacia Arena confermano come la rigenerazione degli impianti richiama e fidelizza il pubblico. Si tratta di un trend positivo che rappresenta un segnale di fiducia per l’intero panorama calcistico italiano. Proiettando il nostro Paese con maggiore fiducia nel raggiungimento dell’obiettivo di riportare allo stadio bambini, famiglie e appassionati”. 

SEGUICI ANCHE SU TWITTER


Pubblicità

Primo Piano

Immobile gol per la nazionale. L’attaccante della Lazio punta la classifica marcatori

Immobile gol per la nazionale. La rete di Ciro contro la Turchia ha dato fiducia all’attaccante della Lazio. La classifica marcatori di Euro 2020 non è un miraggio.

Avatar

Pubblicato

il

Immobile gol

Agli europei l’Italia ha trovato “Immobile gol” L’attaccante si è sbloccato e potrebbe diventare protagonista della classifica marcatori.

Agli europei è “Immobile gol“. Anche i quotisti danno fiducia alle giocate dell’attaccante della Lazio. Il primo biettivo è andare avanti nel cammino europeo, il secondo è quello di lasciare il segno nella competizione e quindi tenere il passo di Lukaku e Schick.


La rete all’esordio ha messo al sicuro contro la Turchia. il 2 a 0 che ha chiuso il match (video), e poi l’ del 3 a 0 per Insigne (suo prossimo compagno di squadra?).
Ciro Immobile è stato il grande protagonista della vittoria dell’Italia e anche i betting analyst di Sisal Matchpoint credono che “Immobile gol” possa ripetersi.

Immobile gol le

Un suo gol nella prossima partita dell’Italia è dato a 2,50. Il primo della gara a 4,80 la posta. Quotata anche la doppietta a 10,50 e addirittua la tripletta 50.


Insomma la fiducia intorno al nostro attaccante è risalita e un po’ tutti si stanno accorgendo di quanto sia importante Ciro per la nostra nazionale.

Continua a leggere

Primo Piano

Nuovo ritocco al murale di Mourinho a Testaccio (FOTO)

Murale di Mourinho a Testaccio senza pace: nuovo ritocco all’opera di Harry Greb

Avatar

Pubblicato

il

sarri sul murale di mourinho

Murale di a Testaccio di nuovo sotto i colpi degli imbrattatori. Ma stavolta non si tratta di una modifica.

Il noto murale di Mourinho a Testaccio sembra proprio essere stato colpito da una sorte avversa. Non si fa a tempo a restaurarlo che torna a subire le altrui attenzioni. La prima volta aveva avuto qualche giorno fa, all’indomani dell’arrivo alla Lazio di Maurizio Sarri. Ignoti, probabilmente biancocelesti, avevano pensato di festeggiare l’avvenimento apponendo la figura dell’allenatore toscano accanto a quella del collega portoghese. Il cui volto veniva immerso in una coltre di fumo fuoriuscita proprio dalla bocca dell’ex tecnico della Juventus. Una ̵;modifica’ all’opera (anche se qualche tifoso giallorosso non è stato dello stesso avviso).

E così, sull’onda delle proteste, tempo qualche giorno e l’autore, lo street artist Harry Greb, era tornato per riportare il allo stato originario. Anche quest’ultimo ha avuto però vita breve, tuttavia con esito diverso. A sostituirlo è intervenuto infatti un vero e proprio atto vandalico. Il viso dello Special One è stato di nuovo coperto, ma stavolta con del semplice spray (per la foto clicca qui). Si attende ora la di Greb: cosa farà, restaurerà ancora o lascerà perdere per evitare un ulteriore rischio di imbrattamento? Un pò di pazienza e sapremo chi tra lui e i vandali si sarà stancato per primo.

INTANTO INZAGHI CHIAMA UN SUO FEDELISSIMO ALL’INTER

Continua a leggere

Primo Piano

L’Italia batte la Turchia ed Immobile cita Lino Banfi

Un inizio straripante per gli azzurri di Mancini dove ha brillato anche la stella biancoceleste Immobile. Lo stesso Immobile cita Lino Banfi dopo il gol, scopriamo il perché

Avatar

Pubblicato

il

Immobile gol

Un inizio straripante per gli azzurri di dove ha brillato anche la stella biancoceleste . Lo stesso dopo il gol, scopriamo il perché

L’Italia se la canta e se la suona, 3-0 senza storia alla Turchia A segno vanno un di Demiral su tiro-cross di Berardi, Insigne su assist di Ciro e lo stesso Immobile con un tap-in sottoporta.

immobile
Immobile

Dopo il gol Immobile cita Lino Banfi e ai microfoni della Rai a fine partita spiega il perché. “Ci è arrivato un messaggio da Lino Banfi che ci chiedeva di gridare porca puttena”. Gol e promessa mantenuta da Immobile che inoltre si è dichiarato entusiasta della prestazione azzurra e ha voluto dichiarare il gol al pubblico presente allo .

Banfi
Lino Banfi

DEFINITO LO STAFF DI SARRI

Continua a leggere

Articoli più letti