Seguici sui Social

Focus

LA NOSTRA STORIA L’ex difensore Giuliano Andreuzza

Pubblicato

in



LA NOSTRA STORIA Giuliano Andreuzza nasce a Noventa di Piave (VE) il 20 gennaio 1950. Cresce nelle giovanili del Genoa. Dopo un anno in prestito al Rapallo Ruentes torna in serie B con i rossoblu.

Nell’estate del 1970 Giuliano Andreuzza si trasferisce alla Lazio. Gioca solo nelle amichevoli ma riesce a vincere il Campionato De Martino 1970/71 e la Coppa delle Alpi nel 1971. A fine stagione torna al Genoa che lo gira al Potenza. Gioca in seguito con Turris, Parma, Pescara, Ternana e Padova. A Pescara ha la soddisfazione di esordire in Serie A nella stagione 1977/78.

Finita la carriera da calciatore inizia ad allenare. Guida squadre di Terza Categoria ed Eccellenza conquistando 6 promozioni. Dal 2010 allena il settore giovanile del Noventa di Piave ed è il coordinatore degli allenatori della società. Durante la stagione 2013/2014 subentra alla guida della prima squadra conducendola dopo soli 5 allenamenti e 2 partite alla vittoria del campionato. Il decimo campionato vinto da allenatore. Il 29 maggio 2016 da mister in seconda aiuta la squadra pulcini del suo paese a conquistare per la prima volta nella storia il prestigioso memorial ‘Claudio Geromel’. È l’allenatore più vincente di Noventa dì Piave.

SEGUICI ANCHE SU TWITTER

Focus

LA NOSTRA STORIA – Gabriele Sandri: “Meravigliosa Creatura”

Pubblicato

in

Gabriele Sandri detto Gabbo tifoso laziale assassinato


Oggi, 23 settembre, ricorre la nascita di Gabriele Sandri. Il ventiseienne tifoso della Lazio scomparso prematuramente per mano di Luigi Spaccarotella.

Agente della Polizia stradale che l’11 novembre del 2007 nell’area di servizio di Badia al Pino esplose dei colpi di pistola verso un’auto di tifosi biancocelesti. Gabriele Sandri si stava recando, in compagnia di amici, a Milano per assistere a Inter-Lazio. Gabbo, questo il suo soprannome, è rimasto nel cuore di tutti i sostenitori biancocelesti. Fratelli di stadio che lo ricordano sempre con immenso affetto e commozione.

SEGUICI ANCHE SU GOOGLE EDICOLA, TWITTER E FACEBOOK

LACRONACADIROMA.IT – SEGUI ANCHE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Continua a leggere

Articoli più letti