Seguici sui Social

Focus

LA NOSTRA STORIA Il centrocampista Serafino Montanari

Pubblicato

in



LA NOSTRA STORIA Serafino Montanari nasce a Portomaggiore, in prov. di Ferrara, il 15 gennaio 1921. Laureato in Farmacia, Presidente dell’Ordine ferrarese dei farmacisti. Ha gestito a lungo una farmacia nel centro di Ferrara.

Montanari inizia come attaccante nella Portuense di Ferrara. Nell’estate del 1941 passa al Rovigo dove vince la classifica dei cannonieri della serie C segnando 24 reti. La stagione dopo passa al Padova in serie B. Nel 1946, al termine della guerra, viene ingaggiato dalla SPAL. A Ferrara resta due stagioni. Nel 1948 viene acquistato dalla Lazio con i suoi due compagni di squadra Brandolin e De Lazzari. Gioca sei stagioni in biancoceleste mettendosi in luce per tecnica e combattività, giocando sia a centrocampo che in difesa. Nel 1954 passa al Chinotto Neri di cui l’anno dopo diventa allenatore. Successivamente allena SPAL, Triestina, Padova, Livorno, Foggia e Ternana. È deceduto a Ferrara il 14 febbraio 1988.

SEGUICI ANCHE SU TWITTER

Continua a leggere
Pubblicità