ROMA LAZIO Di Canio: “Il derby non si pareggia. Inzaghi da scudetto”

ROMA LAZIO Di Canio: “Un derby non si può pareggiare, meglio perderlo nel tentativo di fare la storia. Esistono due modi per tornare da una battaglia: con la testa del nemico o senza la propria. Ogni palla è una guerra, diversa da quella di ogni domenica. Alcuni allenatori, anche per distaccarsi e per evitare di mettere sotto pressione i giocatori, parlano di una partita uguale a tutte le altre e sempre con tre punti in palio. Il derby invece vale molto di più, soprattutto nella vita di tutti i giorni. Quando tu esci e vai dal fruttivendolo o in edicola, che tu sia della Roma o della Lazio, respiri un’atmosfera particolare. Credo che valga non solo per Roma ma anche per altre città, in Italia soprattutto.

Mi aspetto un grande derby. Per la Roma è importante per mantenere la posizione in classifica e continuare a inseguire la Champions, e ne ha tutte le possibilità anche se ritengo l’Atalanta quella più forte tra le squadre in corsa. I giallorossi possono inoltre fermare una Lazio lanciatissima e questo per loro sarà uno stimolo in più. Qualcuno mette in dubbio il sogno Scudetto della squadra di Inzaghi, ma se vince anche questa partita, il recupero contro il Verona e continua con questo ritmo in campionato senza la fatica delle coppe, allora qualcuno potrebbe davvero crederci. La Roma ha dunque due obiettivi: vincere per sé e per fermare la Lazio”. Così Paolo Di Caio ai microfoni di Fanpage.it.