CORONAVIRUS Inzaghi: “Non sottovalutare quello che sta accadendo”

A margine della partita contro il Genoa, Simone Inzaghi si è detto contrario all’ipotesi di giocare le partite a porte chiuse, una delle misure considerate per far fronte all’emergenza coronavirus. “Assolutamente no. Il succo del calcio sono i tifosi”, ha detto Inzaghi, sottolineando però che “non bisogna sottovalutare quello che sta capitando. Ci stiamo muovendo nella direzione giusta. Il calcio resta dei tifosi, penso a oggi, con i tifosi del Genoa splendidi e quelli della Lazio impressionanti. E’ giusto vivere il calcio con le tifoserie, per questo bisognerà cercare di porre rimedio a questa grandissima problematica”.

SEGUICI SU FACEBOOK