Seguici sui Social

Articolo copertina

Inzaghi Lazio a vita: rinnovo e aumento dello stipendio s’hanno da fare!

Pubblicato

il

simone-inzaghi
PUBBLICITA

Inzaghi Lazio a vita la storia continua: il rapporto tra il mister piacentino e la Lazio proseguirà anche dopo questa stagione. Il sogno poi si chiama scudetto.

Barcellona, Psg, Juventus? Le sirene dall’estero e dall’Italia possono aspettare. Inzaghi Lazio si va avanti: Lotito ha infatti intenzione di anticipare tutti e blindare il suo tecnico. l mister ha un contratto fino a giugno 2021 ma il rinnovo si farà (ora in stand-by per l’emergenza Coronavirus) e verrà anche adeguato lo stipendio. Il contratto da 2 milioni più bonus (lo scudetto aggiungerebbe 500 mila euro allo stipendio) verrà aumentato con un sogno nel cuore. Con la qualificazione Champions League ormai cosa fatta, l’obiettivo numero uno è la vittoria del campionato: Lotito e Inzaghi patto d’acciaio per arrivare al tricolore.


Pubblicità

Articolo copertina

Lazio Genoa Inzaghi: “Rinnovo? Testa al campo e al 4° posto”

Pubblicato

il

Inzaghi

LAZIO GENOA Inzaghi – Al fischio finale, il tecnico biancoceleste è intervenuto ai microfoni di Dazn e ha commentato il 4-3 sui rossoblu

LAZIO GENOA Inzaghi: “Quella di oggi è una vittoria importantissima, abbiamo meritato i 3 punti anche se nel finale abbiamo sofferto. Ci può stare, abbiamo affrontato una squadra di qualità e dovremo migliorare sotto questo aspetto. Abbiamo segnato 4 gol e avremmo potuto farne di più. Sono orgoglioso di allenare questi ragazzi, daremo tutto fino alla fine per ottenere il quarto posto. Ad ogni modo abbiamo già ottenuto la certezza dell’Europa, in vista della prossima stagione, per il quinto anno anno consecutivo. Probabilmente abbiamo perso qualcosa nel girone di andata anche a causa di un girone di Champions impegnativo, ma nel girone di ritorno siamo stati quasi perfetti. Rinnovo? Al momento dobbiamo rimanere concentrati sulle ultime partite, poi con calma ci sarà tempo e modo di valutare la situazione”

Continua a leggere

Articoli più letti