Seguici sui Social

Arabic AR Chinese (Simplified) ZH-CN English EN Italian IT Russian RU Spanish ES

News

LAZIO L’agente di Immobile: “La Lazio è cresciuta. Chi lo vuole, bussi a Lotito”

Pubblicato

in

Immobile rigore


L’agente di riparla dopo le parole di qualche giorno fa riguardanti l’attaccante di Torre Annunziata

LAZIO L’agente di Immobile parla di Ciro e del periodo che sta vivendo a causa del : “L’unica cosa positiva di tutta questa situazione è che Ciro può stare insieme ai propri figli e alla famiglia. I calciatori sono costretti a viaggiare e a fare dei ritiri, perciò non riescono spesso a rimanere con i figli per molto tempo, ora la cosa è diversa. Ora infatti può godersi suo figlio Mattia, che ha tanto desiderato, anche se, come la maggior parte delle persone, inizia a risentire delle quarantena. Probabilmente la Serie A riprenderà, ma i giovani dei settori giovanili ormai hanno finito la stagione, riprenderà a settembre”. 

FUTURO

“In questi ultimi anni, la Lazio è cresciuta molta e si è piazzata come una delle squadre più importanti del panorama italiano. Ciro ha sempre fatto delle scelte senza mai mettere al primo posto il lato economico. Ha sempre optato per progetti in cui si sentiva stimolato e apprezzato. Se oggi è arrivato a questo livello, diventando un grande giocatore è anche merito della Lazio, squadra e società, lo deve a loro. Se qualcuno lo volesse acquistare, dovrà bussare alla porta di Lotito e poi a quella di Ciro. Prima dello stop la Lazio e lui stavano disputando una stagione eccezionale, quindi spero riprenda e continui si questa strada, perché era tornata la rivalità. Ciro è stato fantastico, prima dello stop era davanti a calciatori come Mpabbè, Lewandowsi, Ronaldo, Suarez e Neymar“.

Lazio Roma contro il Coronavirus: si gioca il derby virtuale tra i tifosi

 

News

Lazio Muriqi negativo al secondo tampone: a Roma nel giro di 48 ore

Pubblicato

in

Lazio Muriqi


Muriqi negativo al secondo tampone

Lazio Muriqi negativo al secondo tampone – Il gigante kosovaro, dopo l’ufficialità del suo acquisto, era tornato in Turchia per sistemare gli ultimi dettagli, ma, un tampone è risultato positivo così, ha dovuto svolgere la quarantena e attendere l’esito degli altri due tamponi. L’ultimo, è risultato negativo e ora potrà finalmente iniziare la sua nuova avventura in biancoceleste. Tra la giornata di oggi o di domani, il giocatore verrà a Roma, ancora non si può allenare del tutto, dovrà restare fermo ai box fino alla sosta delle Nazionali. A Formello però, potrà conoscere i suoi nuovi compagni e iniziare a interagire con lo schema di Inzaghi in attesa di vederlo debuttare contro la Sampdoria il 17 ottobre.

Continua a leggere

Articoli più letti

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità
Copyright ©2015-2020 | TESTATA GIORNALISTICA NAZIONALE Reg. N°152/2015 - ROMA
Il sito e i suoi contenuti sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons eccetto dove specificato diversamente.