Seguici sui Social

Articolo copertina

Lazio Falbo promosso in prima squadra: partirà per Auronzo

Pubblicato

il

Lazio Falbo promosso in prima squadra
PUBBLICITA

Lazio Falbo promosso in prima squadra – Il giovane esterno mancino ha catturato durante questa quarantena, l’attenzione di Inzaghi

Lazio Falbo promosso in prima squadra – Il classe 2000 in questi giorni, è stato chiamato da Inzaghi per poter permettere alla squadra di avere due esterni sinistri considerando che Lulic, non è ancora tornato a Roma e al suo rientro, dovrà affrontare 15 giorni di quarantena. Una vera sorpresa per il ragazzo che non si aspettava la chiamata e ora invece suda sotto gli ordini di Inzaghi. Esterno tutto fare, può giocare nel centrocampo a 5 o come terzino sinistra in una difesa a 3, inoltre è dotato non solo di un ottimo mancino per i cross, ma anche di tiro.

CONTRATTO E AURONZO

Il 12 dicembre è arrivato anche l’esordio con la maglia dei professionisti in Europa, contro il Rennes, chance concessa da Inzaghi che crede molto nel giovane e nelle sue qualità, infatti se si dovesse giocare bene le sue chance in questi giorni, potrebbe confermare l’idea di portarlo in ritiro ad Auronzo per la prossima stgione. Luca ha il contratto in scadenza il 31 giugno, ma entrambe le parti sono pronti a rinnovare, per lui sarà il primo contratto da professionista. Ha tutta la strada davanti, per il momento vuole convincere Inzaghi che può essere un’ottima riserva non solo per questo finale di stagione, ma anche per la prossima.

Il servizio de ‘Le Iene’ su Lotito-Zarate non andrà in onda. Le motivazioni


Pubblicità

Articolo copertina

Lazio Genoa Inzaghi: “Rinnovo? Testa al campo e al 4° posto”

Pubblicato

il

Inzaghi

LAZIO GENOA Inzaghi – Al fischio finale, il tecnico biancoceleste è intervenuto ai microfoni di Dazn e ha commentato il 4-3 sui rossoblu

LAZIO GENOA Inzaghi: “Quella di oggi è una vittoria importantissima, abbiamo meritato i 3 punti anche se nel finale abbiamo sofferto. Ci può stare, abbiamo affrontato una squadra di qualità e dovremo migliorare sotto questo aspetto. Abbiamo segnato 4 gol e avremmo potuto farne di più. Sono orgoglioso di allenare questi ragazzi, daremo tutto fino alla fine per ottenere il quarto posto. Ad ogni modo abbiamo già ottenuto la certezza dell’Europa, in vista della prossima stagione, per il quinto anno anno consecutivo. Probabilmente abbiamo perso qualcosa nel girone di andata anche a causa di un girone di Champions impegnativo, ma nel girone di ritorno siamo stati quasi perfetti. Rinnovo? Al momento dobbiamo rimanere concentrati sulle ultime partite, poi con calma ci sarà tempo e modo di valutare la situazione”

Continua a leggere

Articoli più letti