Seguici sui Social

Articolo copertina

ATALANTA LAZIO – I convocati di Inzaghi: 4 assenti

Pubblicato

il

PUBBLICITA

ATALANTA LAZIO – A poche ore dal fischio d’inizio, Simone Inzaghi ha diramato la lista dei convocati per il match di questa sera a Bergamo 

ATALANTA LAZIO – In vista del match contro i nerazzurri, Simone Inzaghi deve fare i conti con 4 assenze per infortunio: Lulic, Marusic, Luiz Felipe e Lucas Leiva. Il montenegrino avrebbe dovuto sostituire proprio Lulic sulla corsia mancina ma è ancora alle prese con un affaticamento muscolare. Sarà Jony ad agire dunque sulla fascia sinistra. Patric prenderà il posto di Luiz Felipe andando ad affiancare Acerbi e Radu nel terzetto difensivo, mentre in regia spazio a Cataldi, che sembrerebbe aver vinto il ballottaggio con Parolo. Di seguito la lista dei convocati:

Portieri: Guerrieri, Proto, Strakosha;

Difensori: Acerbi, Armini, Bastos, Lazzari, Lukaku, Patric, Radu, Silva, Vavro;

Centrocampisti: A. Anderson, D. Anderson, Cataldi, Falbo, Jony, Luis Alberto, Milinkovic, Parolo;

Attaccanti: Caicedo, Correa, Immobile.


Pubblicità

Articolo copertina

Lazio Genoa Inzaghi: “Rinnovo? Testa al campo e al 4° posto”

Pubblicato

il

Inzaghi

LAZIO GENOA Inzaghi – Al fischio finale, il tecnico biancoceleste è intervenuto ai microfoni di Dazn e ha commentato il 4-3 sui rossoblu

LAZIO GENOA Inzaghi: “Quella di oggi è una vittoria importantissima, abbiamo meritato i 3 punti anche se nel finale abbiamo sofferto. Ci può stare, abbiamo affrontato una squadra di qualità e dovremo migliorare sotto questo aspetto. Abbiamo segnato 4 gol e avremmo potuto farne di più. Sono orgoglioso di allenare questi ragazzi, daremo tutto fino alla fine per ottenere il quarto posto. Ad ogni modo abbiamo già ottenuto la certezza dell’Europa, in vista della prossima stagione, per il quinto anno anno consecutivo. Probabilmente abbiamo perso qualcosa nel girone di andata anche a causa di un girone di Champions impegnativo, ma nel girone di ritorno siamo stati quasi perfetti. Rinnovo? Al momento dobbiamo rimanere concentrati sulle ultime partite, poi con calma ci sarà tempo e modo di valutare la situazione”

Continua a leggere

Articoli più letti