Seguici sui Social

News

Lazio Luiz Felipe out: ecco le condizioni del difensore

Pubblicato

il

Lazio Luiz Felipe
PUBBLICITA

Lazio Luiz Felipe out – Brutte notizie in casa biancoceleste, il difensore brasiliano dovrà saltare qualche match

Lazio Luiz Felipe out – Tra una settimana esatta, la Lazio farà il suo esordio in una partita ufficiale al rientro dallo stop, però, non arrivano buone notizie. Infatti dopo gli interventi di Leiva al ginocchio, che continua a gonfiarsi e potrebbe dare forfait, arriva la notizia sicura: Luiz Felipe sarà assente contro l’Atalanta. Per lui scongiurato il pericolo lesione ai muscoli, ma, lo staff medico ha richiesto 10 giorni di riposo per farlo riprendere completamente, questo comporta la sua assenza contro i bargamaschi di mercoledì prossimo. Cercherà di rientrare per la sfida contro la Fiorentina o il Torino in programma il 30 giugno. Al suo posto scalpitano Patric o Bastos. Sulla sinistra out sicuramente capitan Lulic che, potrebbe aver terminato la stagione in anticipo, avrebbe dovuto prendere il suo posto Marusic, ma anche lui, è in forte dubbio per un piccolo problema. Inzaghi dovrà reinventare qualcosa per la partita di mercoledì, con la speranza di recuperare almeno Leiva.

LE ULTIME DA FORMELLO

LE PAROLE DI PAROLO


Pubblicità

News

Fiorentina-Lazio, Iachini: “La Lazio è forte, ci sarà da lottare”

Pubblicato

il

Giuseppe Iachini tecnico del Sassuolo

Le parole del mister della Fiorentina alla vigilia del match di domani

Fiorentina-Lazio. Alla viglia del match il mister dei viola, Beppe Iachini, ha rilasciato alcuni commenti: “Dobbiamo farci trovare pronti, la Lazio è forte, lavora assieme da tempo e ha giocatori esperti e di qualità. Insomma, ci sarà da lottare anche se il mio gruppo ha mostrato di avere lo spirito giusto”. E se la Fiorentina no vince in casa da metà febbraio, Iachini non smette di sperare in una svolta: ”Bisogna invertire la rotta e per riuscirci dovremo disputare la partita perfetta”. Il pensiero va ai due ataccanti che si fronteggeranno domani in campo, Vlahovic e Immobile, 19 gol finora per entrambi: ”Sono due attaccanti forti ma è presto per fare paragoni . Immobile è un giocatore maturo che segna con regolarità da anni, Dusan è ancora molto giovane, il suo percorso è appena all’inizio, l’augurio è che continui come sta facendo”.

Continua a leggere

Articoli più letti