Seguici sui Social

Articolo copertina

SERIE A Gravina fa chiarezza sulla ripresa e sulla riapertura degli stadi

Pubblicato

il

PUBBLICITA

SERIE A Gravina – Nella giornata di oggi il presidente della FIGC è intervenuto a proposito della ripresa del campionato analizzando il tema della riapertura degli stadi

SERIE A Gravina: “Il giorno più difficile è stato quando la Francia ha deciso di fermare il campionato. Abbiamo continuato a lavorare e siamo andati avanti ottenendo un risultato importante. La quarantena? Il calcio non ha mai chiesto sconti. Invieremo una nuova proposta sulla misura dell’isolamento di tutta la squadra in caso di nuovo contagio: speriamo possa trovare spazio una rivisitazione della norma che potrebbe rivelarsi dannosa e oggi crea grande ansia e preoccupazione nel movimento. L’algoritmo è un calcolo matematico messo a disposizione per una valutazione che tiene conto delle partite in casa e in trasferta, dei gol fatti e subiti. Anche la Premier League lo userà. È un modo per conferire equità alla classifica che deve essere ponderata nel caso di un nuovo stop. Sono ottimista e credo che il campionato non dovrebbe avere problemi e arrivare fino alla fine. Stadi aperti? Me lo auguro, è impensabile che, con tutte le precauzioni, in uno stadio da 60 o 80 mila posti non ci possa essere una percentuale minima di persone. Mi auguro che anche così arrivi un segnale di speranza per il paese, che ricompenserebbe tanti appassionati di calcio”. Così il presidente della Figc Gabriele Gravina sulle frequenze di Radio 24.

AL VIA IL NUOVO CALENDARIO


Pubblicità

Articolo copertina

Lazio Genoa Inzaghi: “Rinnovo? Testa al campo e al 4° posto”

Pubblicato

il

Inzaghi

LAZIO GENOA Inzaghi – Al fischio finale, il tecnico biancoceleste è intervenuto ai microfoni di Dazn e ha commentato il 4-3 sui rossoblu

LAZIO GENOA Inzaghi: “Quella di oggi è una vittoria importantissima, abbiamo meritato i 3 punti anche se nel finale abbiamo sofferto. Ci può stare, abbiamo affrontato una squadra di qualità e dovremo migliorare sotto questo aspetto. Abbiamo segnato 4 gol e avremmo potuto farne di più. Sono orgoglioso di allenare questi ragazzi, daremo tutto fino alla fine per ottenere il quarto posto. Ad ogni modo abbiamo già ottenuto la certezza dell’Europa, in vista della prossima stagione, per il quinto anno anno consecutivo. Probabilmente abbiamo perso qualcosa nel girone di andata anche a causa di un girone di Champions impegnativo, ma nel girone di ritorno siamo stati quasi perfetti. Rinnovo? Al momento dobbiamo rimanere concentrati sulle ultime partite, poi con calma ci sarà tempo e modo di valutare la situazione”

Continua a leggere

Articoli più letti