Seguici sui Social

News

Calciomercato Lazio Kumbulla: passi in avanti, nuovo incontro in vista

Pubblicato

il

Calciomercato Lazio Kumbulla
PUBBLICITA

Calciomercato Lazio Kumbulla – E’ previsto un nuovo incontro per decidere definitivamente il trasferimento del difensore

Calciomercato Lazio Kumbulla – Il difensore albanese al termine del campionato, lascerà sicuramente l’Hellas Verona ma, resta da capire quale maglia indosserà la prossima stagione. Avevamo già parlato delle decisioni del ragazzo, che preferirebbe la Lazio ad altre squadre, sicuro di poter crescere e giocare. Inoltre, in esclusiva avevamo chiarito il punto della situazione tra le varie offerte delle società, questo, prima dell’ultima chiacchierata tra Tare e il presidente Setti svoltasi domenica dopo il match.

FUMATA NERA O BIANCA

Nella prossima settimana andrà in scena un dialogo tra i due presidenti dove verrà presa una decisione definitiva. Il ragazzo vuole la Lazio e quindi il Verona potrebbe decidere di abbassare le pretese per venirgli incontro. Però nelle ultime ore, si sarebbe inserita l’Inter offrendo 30 milioni più Salcedo e un primavera. Ma non è tutto, anche la Juve starebbe provando a tornare sul ragazzo dopo la probabile cessione di Rugani e l’infortunio di Chiellini, in questo caso però, Kumbulla ha già espresso la sua volontà di non voler giocare con i bianconeri. Tra la Lazio e il Verona al momento, la distanza è stata diminuita ma mancano ancora 5 milioni, una delle due squadre dovrà fare uno sforzo, magari inserendo una contropartita in più per far terminare la trattativa.

LAZIO SI LAVORA PER IL BRESCIA

DOMANI LA NUOVA MAGLIA


Pubblicità

News

Covid, al vaglio un pass per gli stadi

Pubblicato

il


Presto un incontro tra Vaia, il primario dello Spallanzani, e Gabriele Gravina per discutere della proposta

COVID e riaperture. In questi giorni il tema di più largo interesse è sicuramente quello legato alle riaperture: per i tifosi naturalmente parliamo di quelle relative agli stadi e agli eventi sportivi in genere. A tal proposito si è espresso Francesco Vaia, primario dello Spallanzani di Roma, che in un’intervista al Messaggero ha dichiarato: “Giusto riaprire, con gradualità e prudenza. Sfruttiamo il tempo che ci concederà l’estate. E’ anche giusto, aggiunge, che si ritorni a vivere piu’ spazi di normalità, come assistere una partita di calcio. In queste ore incontrerò il presidente della Figc, Gabriele Gravina, si sta studiando una app con la quale entrare allo stadio, che memorizza i nostri dati (se siamo stati vaccinati o se abbiamo eseguito un tampone nelle ultime 48 ore) che ci fornirà un qr-code da passare sotto un lettore elettronico all’ingresso. In questo modo si può tornare allo stadio in sicurezza, ad esempio per gli europei”, conclude il professore.

Continua a leggere

Articoli più letti