Seguici sui Social

Articolo copertina

LAZIO MILAN Conferenza Inzaghi: “Orgoglioso di allenare questi ragazzi”

Pubblicato

in



LAZIO MILAN Conferenza Inzaghi – Nella giornata odierna, il tecnico biancoceleste è intervenuto in sala stampa e ha presentato il match dell’Olimpico 

Chi giocherà in attacco?

“C’è ancora l’allenamento di domani mattina, dove valuteremo le condizioni di Leiva e Cataldi per capire se riusciranno a recuperare”

Più Leiva o Cataldi? Le condizioni di Lazzari?

“Oggi si sono mossi con la squadra, Leiva ha dei fastidi legati all’intervento. Cataldi ha avuto una distorsione, valuteremo domani se convocarli o meno. Lazzari non si è allenato in mattinata per un affaticamento ma credo che domani sarà in campo”. 

Lazio abituata all’emergenza?

“Martedì a Torino i ragazzi hanno dimostrato che anche in emergenza sono in grado di disputare grandi partite e di mettere in campo la grinta e il carattere necessari”.

Meno 7 alla Champions. Con il Milan gara decisiva per continuare a sognare?

“La squadra sta disputando una stagione incredibile e sono orgoglioso di allenare questi ragazzi. Ragioniamo partita dopo partita e poi si vedrà”. 

Calendario più facile rispetto alla Juve. La Lazio può accorciare le distanze prima dello scontro diretto?

“Tutte le partite sono difficili e dovremo dare il massimo da qui alla fine”. 

A fine stagione sarà l’allenatore con più panchine nella storia del club. Sensazioni?

“Questa cosa mi riempie d’orgoglio. Il merito è di tutta la squadra che ha fatto una stagione straordinaria”. 

Come giudica il lavoro di Pioli? Teme la presenza di Ibra?

“Pioli è un ottimo allenatore, molto preparato, lo conosco bene dai tempi in cui allenavo la primavera. Ibra è un top player, vedremo se giocherà dall’inizio ma sarà sicuramente un osservato speciale”.

 

Continua a leggere
Pubblicità