Seguici sui Social

News

COVID Per Torino – Lazio si decide domani

PUBBLICITA

Pubblicato

il

Inzaghi
PUBBLICITA

Il Coronavirus non sta rendendo la vita facile al club biancoceleste e già da domani potrebbe arrivare una decisione su Torino – Lazio.

Ore decisive in casa Lazio: la partita contro il Torino potrebbe rischiare il rinvio, anche se a Formello non piace tanto questa opzione. Proprio ieri, alla viglia della sfida contro il Brugge, Tare aveva sottolineato la necessità di aspettare tutte le verifiche dei tamponi, facendo inoltre sapere che venerdì si sarebbero tirate le somme. La squadra è alle prese con alcuni casi di Coronavirus che restano da confermare e domani potremo finalmente conoscere la situazione. Sempre per la giornata di venerdì la società ha fatto sapere che i biancocelesti si ritroveranno comunque a Formello per la seduta mattutina in vista della trasferta per Torino.

 

 


Conferenza stampa

Juventus-Lazio, Pirlo: “Sappiamo di incontrare una squadra che lotterà fino alla fine”

Pubblicato

il

Juventus-Lazio

Conferenza stampa Juventus-Lazio, le parole dell’allenatore bianconero

Andrea Pirlo ha parlato in conferenza stampa in vista del match di domani sera contro la Lazio. Il mister è apparso cosciente delle qualità della squadra biancoceleste: “La Lazio è una grande squadra che gioca con gli stessi giocatori da 6 anni, hanno quindi un gioco ben definito, i risultati ottenuti parlano per loro. Sappiamo di incontrare una squadra che lotterà fino alla fine. Ci stiamo preparando nel migliore dei modi, sappiamo che non sarà facile“. Molti ancora gli indisponibili nella Juventus: “Stamattina qualcuno si è allenato in parte con la squadra, ma fortunatamente abbiamo un altro giorno per recuperare. Peccato per l’assenza di Bentancur (risultato positivo al Covid-19), la sua assenza ci obbligherà a fare altre scelte, dovremo inventarci qualcosa. Nemmeno De Ligt si è ancora allenato; Bonucci viene da16 giorni di inattività, oggi si è allenato, sta meglio ma non abbiamo ancora certezza che possa giocare dal principio. Il mister ha speso poi parole di elogio per Cristiano Ronaldo, che presenzia ormai tutte le partite, portando sempre buoni risultati: “E’ normale che una giornata o due di riposo gli farebbero bene. Purtroppo siamo contati, ha stretto i denti e lo farà ancora se necessario. Ha dimostrato di essere un grande professionista, dando sempre l’esempio“.

Continua a leggere