Seguici sui Social

News

LAZIO Lazzari brucia i tempi: l’ex Spal pronto per il Bologna

PUBBLICITA

Pubblicato

il

PUBBLICITA

LAZIO Lazzari brucia i tempi: convocato per il Bologna?

LAZIO Lazzari brucia i tempi. Come in campo, anche fuori: macina chilometri, supera ostacoli e tocca traguardi, instancabilmente. Potrebbe riuscirci anche stavolta, al cospetto di quello stiramento di primo grado procurato in Nazionale. Avrebbe dovuto star fuori 2-3 settimane: un brutto colpo per Inzaghi in un momento di continui tour de force. E invece, dopo i forfait con Sampdoria e Borussia, ecco la bella notizia. La convocazione per la gara di sabato sera contro il Bologna non sembra infatti essere più un miraggio. Almeno quella: sul fronte campo, sembra infatti difficile che Inzaghi possa ripetere quanto fatto ieri sera con Luiz Felipe e gettarlo subito nella mischia. Più probabile che l’ex Spal possa tornare a calcare il campo in Champions contro il Brugge. In questo caso, a tirare il fiato sarebbe Marusic, che altrimenti ne avrebbe giocate due e mezzo. Il montenegrino potrebbe invece sedersi in panchina e non sforzare troppo la caviglia recentemente infortunata.


Conferenza stampa

Juventus-Lazio, Pirlo: “Sappiamo di incontrare una squadra che lotterà fino alla fine”

Pubblicato

il

Juventus-Lazio

Conferenza stampa Juventus-Lazio, le parole dell’allenatore bianconero

Andrea Pirlo ha parlato in conferenza stampa in vista del match di domani sera contro la Lazio. Il mister è apparso cosciente delle qualità della squadra biancoceleste: “La Lazio è una grande squadra che gioca con gli stessi giocatori da 6 anni, hanno quindi un gioco ben definito, i risultati ottenuti parlano per loro. Sappiamo di incontrare una squadra che lotterà fino alla fine. Ci stiamo preparando nel migliore dei modi, sappiamo che non sarà facile“. Molti ancora gli indisponibili nella Juventus: “Stamattina qualcuno si è allenato in parte con la squadra, ma fortunatamente abbiamo un altro giorno per recuperare. Peccato per l’assenza di Bentancur (risultato positivo al Covid-19), la sua assenza ci obbligherà a fare altre scelte, dovremo inventarci qualcosa. Nemmeno De Ligt si è ancora allenato; Bonucci viene da16 giorni di inattività, oggi si è allenato, sta meglio ma non abbiamo ancora certezza che possa giocare dal principio. Il mister ha speso poi parole di elogio per Cristiano Ronaldo, che presenzia ormai tutte le partite, portando sempre buoni risultati: “E’ normale che una giornata o due di riposo gli farebbero bene. Purtroppo siamo contati, ha stretto i denti e lo farà ancora se necessario. Ha dimostrato di essere un grande professionista, dando sempre l’esempio“.

Continua a leggere