Seguici sui Social

News

PUBBLICITA

Italia Acerbi: “Lewandowski? Orgoglioso di averlo fermato”

Avatar

Pubblicato

il

Italia Acerbi

Italia Acerbi ha guidato la difesa azzurra in modo eccellente, si è dimostrato un muro difensivo e la Polonia non ha praticamente mai tirato in porta

Italia Acerbi parla così al termine della partita contro la Polonia in cui il vice Scarpa d’Oro e bomber del Bayern Monaco, Robert Lewandowski non ha toccato palla: “C’è tanto orgoglio da parte mia per aver bloccato Lewandowski. Abbiamo disputato un’altra grande partita in tuttti i reparti. Siamo un bellissimo gruppo, lo abbiamo fatto vedere in queste gare e anche contro la Polonia. Siamo stati bravi in difesa, a centrocampo e anche in attacco. Questa è una squadra molto forte, infatti i risultati sono dalla nostra parte”.

Scudetto, Eriksson: “Senza Covid la Lazio avrebbe vinto”

QUI CROTONE – Messias avvisa la Lazio: “Daremo tutto per vincere e sfrutteremo al massimo il fattore campo”


Pubblicità

Non solo Lazio

La Roma si schianta a Verona e Mourinho ringrazia Pazzini

Brutta Domenica per i giallorossi che perdono punti ai danni della Lazio, Mourinho ringrazia Pazzini per il Triplete

Avatar

Pubblicato

il

Image 1
<

Brutta Domenica per i giallorossi che perdono punti ai danni della Lazio, Mourinho ringrazia Pazzini per il Triplete

Verona-Roma 3-2. Brutta partita per i giallorossi che falliscono l’opportunità di staccare la Lazio. Ad 1 settimana dal derby la squadra di Sarri ora può addirittura andare al sorpasso proprio nel giorno della stracittadina. Nel pre partita Mourinho ringrazia Pazzini e parte lo sfottò dei laziali : “Pazzini non ha mai giocato per me, ma mi ha aiutato a vincere il Triplete. Eravamo dietro la Roma e quando ha segnato 2 gol all’Olimpico è stato il giorno del sorpasso. Da lì è partito il Triplete. E’ stato importante per la mia carriera. Certo che l’ho ringraziato“.

mourinho pazzini

PAGELLE LAZIO CAGLIARI

Continua a leggere

Settore giovanile

Il figlio di Tare, Etienne : “Cresciuto con questa maglia, voglio giocare in Serie A”

Intervista a viso aperto per il figlio di Tare, Etienne ai microfoni di Wake Up

Avatar

Pubblicato

il

tare etienne image
<

Intervista a viso aperto per il figlio di Tare, Etienne ai microfoni di Wake Up

Il figlio di Tare, Etienne è stato intervistato da Wake Up, il ragazzo italo-albanese parla della sua vita e dei suoi obiettivi : “Mio padre è stato un grandissimo calciatore, è molto conosciuto in Albania e nel resto del mondo, il fatto che lui sia stato un giocatore è uno stimolo per me, nutro questa passione fin da bambino“.

I FASTIDI DI ETIENNE

Etienne poi si dice infastidito del continuo paragone con il suo grosso : “Mi può dare fastidio quando mi definiscono solo come il figlio di Igli, lui è Igli Tare, io invece sono Etienne Tare“.

LA LAZIO

Etienne poi si destreggia sugli obiettivi : “Il mio sogno è giocare nella Nazionale albanese e giocare in prima squadra, sono cresciuto laziale e proprio con questa maglia voglio arrivare a giocare in Serie A“.

figlio di tare

TUTTO SU LAZIO CAGLIARI

Continua a leggere

Conferenza stampa

Sarri si lamenta del calendario : “Troppe partite, il calcio mi piace sempre meno”

Sarri si lamenta del calendario alla vigilia della gara contro il Cagliari

Avatar

Pubblicato

il

122322257 6c74220e c58e 449f bef8 4bf460c0f321
<

Sarri si lamenta del calendario alla vigilia della gara contro il Cagliari

Sarri si lamenta del calendario della sua Lazio alla vigilia della sfida di campionato all’Olimpico contro il Cagliari : “Le prossime gare ? Quando ti impongono un calendario del genere non si può lavorare nel migliore dei modi ed è per questo che il calcio mi piace sempre meno“.

sarri

FOCUS : DATE TEMPO A SARRI, ANCHE A NAPOLI PARTI’ LENTO

Continua a leggere

Articoli più letti