Lotito

LAZIO Lotito: “Anche Tare positivo. Immobile? Stava meglio di prima”

Il presidente della Lazio Lotito è intervenuto sul ‘caos tamponi’, da giorni argomento principe in casa biancoceleste, ma non solo…

LAZIO Lotito:Ci stanno facendo il gioco delle tre carte. Positivo vuol dire contagioso, no? I batteri ci sono anche nella vagina delle donne, ma mica sono tutti patogeni“. “Anche Tare è positivo – prosegue il patron – Oggi però nessuno ti dice se contagia oppure no. I risultati dei test vengono interpretati in maniera aleatoria. Immobile, ad esempio, è stato valutato dal medico, che gli ha rifatto l’idoneità sportiva e la capacità polmonare a riposo e sotto sforzo. Ne è uscito che stava meglio di prima“.

Sullo scontro con il patron del Torino Cairo: “Mi odia a morte da quando ha perso contro di me e per questo si serve dei suoi giornali per attaccarmi. Il problema è che perde sempre, tanto è vero che è ultimo in classifica. L’Uefa? Un altro giocatore positivo ai loro test è andato a farsi un tampone per conto suo ed è risultato negativo“.

Sulla scelta del Futura Diagnostica di Avellino per processare i tamponi della squadra: “All’inizio avevo pensato allo Spallanzani e al campus biomedico. Ma si immagina la gente in fila e noi che passiamo avanti? Non volevo si pensasse che i calciatori avessero una corsia preferenziale rispetto agli altri cittadini“.