Seguici sui Social
PUBBLICITA

Arabic AR Chinese (Simplified) ZH-CN English EN French FR Italian IT Russian RU Spanish ES


News

Caso tamponi Lazio, Tare chiede rispetto per la società

Avatar

Pubblicato

il

Igli Tare direttore sportivo della Lazio
PUBBLICITA


Caso tamponi Lazio: nel pre partita della gara con lo Zenit il ds chiede rispetto per la società e spiega perché Immobile è stato in campo con il Torino.

Tare a Sky Sport: “Quando si tratta della Lazio c’è sempre da raccontare. Abbiamo fatto tutto rispettando le regole. I procuratori federali sono stati un paio di volte a Formello e gli abbiamo consegnato i test fatti. Venerdì e sabato li abbiamo ripetuti: Immobile, Leiva e Strakosha sono risultati negativi e per questo domenica erano a Torino. Ieri è successa la stessa cosa con Pereira e Hoedt, dove alcuni valori sono sbalzati. Abbiamo collaborato con tutti gli organi competenti. Aspettiamo le decisioni finali, però siamo in buona fede. Per assurdo Immobile potrebbe giocare con la Juventus perché il tampone fatto mezz’ora dopo quello della UEFA, è risultato negativo. Stessa cosa è accaduta a Strakosha e Leiva. Pensavamo potessero partire con la squadra, ma abbiamo preferito, per il rispetto delle regole e soprattutto della competizione, di no. Non ho preso ad esempio il caso Hakimi perché non ci riguarda, ma è stato un caso simile ai nostri”. 

Continua a leggere
Pubblicità

News

LAZIO ZENIT INZAGHI: “Raggiungiamo gli ottavi prima possibile”

Avatar

Pubblicato

il



Lazio Zenit Inzaghi gongola per la prestazione dei suoi: ottima gara dei biancocelesti con un piede e mezzo agli ottavi di finale di Champions.

Inzaghi a Sky: “Abbiamo fatto un’ottima partita, i ragazzi sono stati straordinari. Manca un punto per la qualificazione: proveremo a prenderlo a Dortmund nella prossima sfida. Il traguardo degli ottavi manca da troppo tempo: dobbiamo fare risultato prima possibile. Zenit? Avversario non banale, soprattutto in avanti. I loro attaccanti sono fortissimi: noi siamo stati in grado di proteggerci bene soprattutto con i nostri attaccanti. I miei ragazzi mi stanno dando grandi soddisfazioni: sono stati bravi tutti da Immobile a Correa. Un plauso ai 5 subentrati che hanno fatto un’ottima partita. Dortmund? Sarà un match impegnativo da affrontare nel migliore dei modi ma prima pensiamo all’Udinese, una gara molto ostica”.

Continua a leggere

Articoli più letti