Seguici sui Social



News

Verso Udinese Lazio De Paul: “Lazio grande squadra ma ci servono punti”

Pubblicato

il

Udinese Lazio De Paul
PUBBLICITA



Verso Udinese Lazio De Paul parla così della partita che si giocherà domenica alle ore 12.30

Verso Udinese Lazio De Paul parla della partita di domenica – Archiviata la vittoria in Champions contro  lo Zenit, i biancocelesti dovranno affrontare l’Udinese domenica in un match molti importante per la classifica. In questo momento, davanti alle aquile, ci sono diverse squadre e in questa giornata, si giocheranno diversi scontri diretti ai vertici perciò, gli uomini di Inzaghi dovranno approfittare di questa occasione per risalire un po’ di posizione. L’uomo più talentuoso dell’Udinese, ha rilasciato alcune parole ai microfoni di Udinese Tv dopo la partita di Coppa Italia disputata ieri e persa contro la Fiorentina.

LE PAROLE DI DE PAUL

“Questa partita ormai l’abbiamo archiviata ora, dobbiamo pensare alla prossima di campionato. Dobbiamo concentrarci sulla Lazio che oltre a essere una grande squadra in questo momento si sta rialzando e vuole di tornare al suo vero livello. Ovviamente noi daremo tutto e ci proveremo fino all’ultimo perché in un momento come questo, è molto importante fare punti. La morte di Maradona mi ha reso triste, non me l’aspettavo. Sono diventato calciatore grazie a Diego, in Argentina tutti siamo cresciuti tutti con il suo mito. Il numero 10 l’ha reso quello che è, perciò ogni volta che la indosserò, penserò a lui”.

Coppa Italia – Sarà il Parma l’avversario della Lazio agli ottavi

E’ morto Diego Armando Maradona


Continua a leggere
Pubblicità

News

Di Canio: “Alla Lazio dò un 7. Scudetto? Può succedere di tutto”

Pubblicato

il

Di Canio dà il suo voto alla Lazio al termine del girone di andata. Poi dice la sua sulla lotta scudetto.

Di Canio: “Mi piace moltissimo questo campionato così aperto. Ci sono tante squadre nel giro di pochi punti. Non ci sono certezze e può succedere di tutto. La Lazio? La vittoria di ieri ha spostato molto. Senza questi tre punti il mio giudizio sui biancocelesti sarebbe cambiato. Vincere era fondamentale, altrimenti la classifica sarebbe stata molto diversa. Gli uomini di Inzaghi sono in corsa in tutte le competizioni e hanno superato il girone di Champions dopo tantissimi anni. Per questo, come voto dò loro un 7“.

Continua a leggere

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Novcom Agenzia

Articoli più letti