Seguici sui Social

News

Lazio Immobile superato solo da Messi e Lewandowski: presenza numero 200 per lui

PUBBLICITA

Pubblicato

il

Lazio Immobile
PUBBLICITA

Lazio Immobile superato solo da Messi e Lewandowski che sono due grandissimi campioni con squadre fortissime alle spalle

Lazio Immobile superato solo da Messi e Lewandowski – Parliamo del 2016 quando la Lazio aveva da poco abbandonato un campione del calibro di Miro Klose e tra i tifosi regnava lo scetticismo per il suo precessore. Lapadula il nome più in voga con qualche altro nome di poca risonanza ma poi… dal nulla la Lazio ufficializza Ciro Immobile, il napoletano che dopo l’esperienze andate male a Dortmund e Siviglia decide di tornare in Italia. Ha deciso di tornare nella propria patria più convinto che mai che questa volta avrebbero parlato tutti di sé e questa volta c’è riuscito. Nessuno si sarebbe mai immaginato un impatto del genere, capocannoniere per ben 2 anni e Scarpa d’Oro. Ma non è tutto, iniziò la sua avventura contro l’Atalanta realizzando subito un gol e ora proprio contro la squadra bergamasca raggiungerà quota 200 presenze per lui.

DIETRO SOLO A LEWANDOWSKI E MESSI

Ciro fa parlare di lui, secondo il Corriere dello Sport da quando è arrivato alla Lazio ha realizzato una serie di gol con una media pari ai miglior attaccanti in circolazione. Non solo è un grande bomber sotto porta ma è anche altruista, infatti diventa un assistman per i compagni. Dal 2016 ha realizzato 116 gol e 29 assist raggiungendo quota 145 come Cristiano Ronaldo. Ma gli unici due a fare meglio sono niente che meno di Messi con 138 gol e 23 assist e il suo rivale fino alla fine per la Scarpa d’Oro Lewandowski con 143 gol e 57 assist. Insomma Ciro alla Lazio ha trovato tutto diventando uno dei più forti in circolazione.

  LAZIO TORINO I tamponi granata negativi non scacciano il rischio rinvio

CALCIOMERCATO LAZIO Musacchio in arrivo: sarà lui il sostituto di Luiz Felipe

Di Canio: “Alla Lazio dò un 7. Scudetto? Può succedere di tutto”


News

Lazio-Torino, ultime notizie: il comunicato della Asl piemontese

Pubblicato

il

Torino stemma

Notizie poco confortanti arrivano dall’ASL di Torino: riscontrata variante inglese tra i giocatori granata

Brutte notizie per i granata. E’ arrivato infatti all’ANSA un comunicato da parte del Dipartimento di Prevenzione dell’Asl Città di Torino molto importante per sciogliere i dubbi relativi al match di domani all’Olimpico. A quanto pare infatti i calciatori positivi al coronavirus “hanno una ordinanza di isolamento domiciliare fino alle ore 24 di domani, per la presenza di variante inglese, altamente contagiosa“. La nota prosegue poi così: “L’Asl non entra nelle modalità di svolgimento delle partite ma prende decisioni esclusivamente legate alla tutela della salute pubblica“. Sempre l’ANSA fa sapere che una comunicazione di cortesia sulla quarantena imposta ai giocatori postivi sarà inviata nelle prossime ore alla Lega di Serie A.

Continua a leggere