Seguici sui Social

News

PUBBLICITA

Lazio l’Atalanta è la tua bestia nera: Inzaghi non la batte dal 2016

Avatar

Pubblicato

il

Lazio l'Atalanta è la tua bestia nera

Lazio l’Atalanta è la tua bestia nera – La squadra bergamasca è un avversario ostico per i biancocelesti che non riescono mai a superarla

Lazio l’Atalanta è la tua bestia nera, quando te la trovi di fronte spesso e volentieri il risultato finisce in loro favore. L’ultima vittoria della Lazio contro l’Atalanta risale al 21 agosto del 2016, nella prima partita del campionato dove i biancocelesti s’imposero 3-4, dopo di ché tabula rasa. Negli ultimi anni la vera avversaria alla quale la squadra di Inzaghi non riesce a strappare punti importanti è proprio la squadra guidata da Gasperini. Il mister piacentino su 8 incontri ne ha vinto uno (quello precedentemente citato) e pareggiati due, entrambi 3-3. Dopo di ché, in campionato ha collezionato solamente sconfitte, alcune anche con tanti gol di scarto. Un dato che fa preoccupare, soprattutto in vista della sfida di domenica che potrebbe permettere alla Lazio di superare in classifica l’Atalanta o far allontanare ancor di più questa. Le aquile non battano i bergamaschi da ben 4 anni e in questo momento una vittoria sarebbe importantissima perciò, dovranno cercare di eliminare la “bestia nera” del loro campionato.

LE PARTITE

21/08/2016 – Atalanta-Lazio 3-4

17/12/2017 – Atalanta-Lazio 3-3

06/05/2018 – Lazio-Atalanta 1-1

17/12/2018 – Atalanta-Lazio 1-0

05/05/2019 – Lazio-Atalanta 1-3

19/10/2019 – Lazio-Atalanta 3-3

24/06/2020 – Atalanta-Lazio 3-2

30/09/2020 – Lazio-Atalanta 1-4

Viola le norme anti covid – Cristiano Ronaldo nei guai


News

Screzi tra il tecnico e la Lazio, il presidente Lotito difende Sarri

Avatar

Pubblicato

il

sarri lotito
<

Lotito difende Sarri: il presidente biancoceleste è intervenuto sulle voci di cattivi rapporti tra il tecnico e alcuni giocatori.

Lotito difende Sarri. “Dicotomie? Non ce ne sono, sono tutte chiacchiere“, le parole ad allontanare ogni possibile illazione. Per il numero uno il problema alla base del brutto periodo attraversato dai capitolini è uno solo: “I giocatori devono abituarsi ad un nuovo modo di giocare. E per far questo ci vuole tempo“. Lotito si dichiara tutt’altro che pentito di aver affidato la panchina al toscano, scelto tra l’altro proprio da lui stesso. E neanche gli scarsi risultati sono serviti a fargli cambiare idea. Chi si aspettava, o si aspetta in queste ore, dei passi indietro, resterà dunque deluso. Il presidente è vicino al suo gruppo, e proprio ad esso lo ha ribadito ieri sera, durante una visita nel ritiro di Formello.

Riguardo poi al ‘caso Luis Alberto’, sembra intenzionato a trattare tutti allo stesso modo, senza figli e figliastri: “Il posto si merita con il sudore“, la sentenza. Anche lo spagnolo, come il resto dei compagni, dovrà far propri il progetto e il gioco di Sarri. Dovrà mettere da parte la sofferenza per il nuovo modulo e la delusione per l’esser passato da titolarissimo a panchinaro. Starà a lui far ricredere il tecnico e portarlo a ribaltare le gerarchie. Ma Lotito guarda anche al futuro, in particolare al mercato di gennaio. Che si preannuncia scoppiettante: il presidente si è infatti accorto delle lacune che impediscono alla rosa di assimilare a pieno i nuovi dettami ed è pronto a porre rimedio. Con acquisti, ma anche con cessioni.

Continua a leggere

News

Sarri carica la Lazio: il messaggio nel confessionale prima del Verona

Sarri carica la Lazio: il retroscena poco prima della partenza per il Veneto.

Avatar

Pubblicato

il

sarri carica la lazio
<

Sarri carica la Lazio: il retroscena poco prima della partenza per il Veneto.

Sarri carica la Lazio. Il tecnico ha chiamato a sè tutti i giocatori e li ha messi in riga. Nel suo modo di fare calcio infatti la psiche, il carattere hanno un’importanza fondamentale. Perciò, prima di scendere in campo per la prossima sfida, ha deciso di scuotere il gruppo. Un modo per far sì che l’aspetto mentale acquisti quella stabilità che finora è stata piuttosto deficitaria. Tutti nel confessionale quindi, con un solo obiettivo: cancellare il tracollo di Bologna. “Non dobbiamo ricascarci”, avrebbe intimato Sarri ai suoi ragazzi a questo proposito. Il tecnico, al pari di tutto il mondo biancoceleste, non riesce a spiegarsi cosa possa portare la squadra a subire delle debacle così repentine. Alla base del meeting quindi proprio cercare di trovare una risposta a questo mistero. Che si protrae ormai da anni e che Sarri è deciso a risolvere in maniera definitiva. Vuole che la sua Lazio conduca il gioco in maniera aggressiva e continua. Oggi al Bentegodi avrà quindi luogo il primo banco di prova per capire se il messaggio è stato recepito oppure no.

Continua a leggere

News

Campagna abbonamenti Lazio 2021/22. Tutte le novità per i tifosi

Parte la campagna abbonamenti Lazio 2021/22. Nei prossimi giorni i tifosi potranno di nuovo abbonarsi dopo l’emergenza Covid.

Avatar

Pubblicato

il

Campagna Abbonamenti Lazio 2021/22
<

Campagna abbonamenti Lazio 2021/22

Anche la Lazio partirà con la propria campagna abbonamenti. Una bella notizia che i tanti tifosi biancocelesti aspettavano da tempo. Dopo l’accordo con il nuovo sponsor Binance e la grande vittoria in rimonta contro i campioni d’Italia dell’Inter, la Lazio continua a sorprendere i suoi fantastici tifosi.

La Lazio ancora non ha fatto sapere il giorno, ma si vocifera che dalla prossima settimana dovrebbe muoversi qualcosa dagli uffici di Via Santa Cornelia. Nell’abbonamento ci saranno tutte le gare di campionato, più l’ultimo match del girone di Europa League contro il Galatasaray.

La prima gara valida per l’abbonamento Lazio 2021/22 dovrebbe essere quella del 20 novembre contro la Juventus.

Dalle prime indiscrezioni, la campagna abbonamenti Lazio 2021/22 verrà incontro alle tante esigenze dei propri sostenitori. Infatti i prezzi degli abbonamenti stagionali saranno suddivisi in base alle fasce d’età: ci sarà l’abbonamento intero, i prezzi speciali riservati alle donne e agli over 65 e infine gli sconti per i piccoli aquilotti capitolini.

Campagna abbonamenti Lazio 2021/22

Dove acquistare l’abbonamento della Lazio?

L’abbonamento della Lazio 2021/22 sarà in formato digitale e si potrà acquistare attraverso il circuito Vivaticket (dove è già possibile acquistare i match della Lazio), per poi essere caricato sulla carta Millenovecento Fidelity Card.

La società ha previsto anche un periodo di prelazione per i vecchi abbonati (si parla di una settimana circa), che dovrebbe partire dagli ultimi giorni di ottobre, dopodiché la vendita sarà aperta a tutti i fans.

Ancora segreto lo slogan che accompagnerà la campagna abbonamenti della Lazio 2021, ma nel frattempo godiamoci questo ritorno alla normalità dopo un periodo veramente difficile. Forza Lazio!!!

Campagna abbonamenti Lazio 2021/22

Continua a leggere

Articoli più letti