Seguici sui Social

News

Luigi Sartor arrestato: coltivava 106 piante di marijuana

PUBBLICITA

Pubblicato

il

PUBBLICITA


Luigi Sartor torna a far parlare di sè. Dopo il suo coinvolgimento nel 2011 nell’indagine relativa al Calcioscommesse, il 46enne ex giocatore della Juventus, dell’Inter, della Roma e del Parma, è stato scoperto in possesso di una coltivazione di marijuana, allestita in un casolare abbandonato a Lesignano Palmia, nei pressi di Parma. L’ex difensore aveva creato con un complice, M.M., una serra contenente 106 piante di marijuana.Gli agenti indagavano da tempo, messi in allerta dalla strana richiesta di raddoppio della potenza del contatore per un edificio abbandonato, che di notte però mostrava luci accese. Inoltre si percepiva un forte odore nei dintorni del casolare; per confermare gli indizi gli agenti avevano tentato Sartor qualche tempo fa in auto, fingendo un controllo di routine e trovando così conferma ai loro sospetti. Dentro l’auto infatti si avvertiva lo stesso odore pungente di marijuana. Luigi Sartor si è avvalso davanti al giudice della facoltà di non rispondere; è attualmente agli arresti domiciliari. 


News

JUVENTUS LAZIO Lichtsteiner stile Ninja: “Vinceranno i bianconeri”

Pubblicato

il

JUVENTUS LAZIO Lichtsteiner stile Ninja: il pronostico dell’esterno svizzero, doppio ex del big match di questa sera.

JUVENTUS LAZIO Lichtsteiner vede una partita tesa: le due squadre, spiega, hanno entrambe obiettivi importanti, quindi la tensione potrebbe farla da padrone. Soprattutto per i bianconeri, i quali, secondo lo svizzero, conservano speranze scudetto, nonostante l’accelerata dell’Inter. Importanti, a suo parere, soprattutto gli esterni: “Quelli della Juve sanno attaccare e difendere. Ma anche nella Lazio Lazzari e Marusic sono molto bravi in questo doppio lavoro“. Uno sguardo poi alle sfide passate tra bianconeri e biancocelesti. Su tutte, una che non evoca bei ricordi nei capitolini: “La Supercoppa 2013 a Roma. Vincemmo 4-0 e io segnai ed esultai, facendo arrabbiare i tifosi della Lazio. In quel momento però stavo rispettando la maglia che indossavo“. Infine, un pronostico sulla gara di stasera: “2-1 per i bianconeri. Perchè quando deve vincere, la Juve vince“. Vedremo se il campo sarà dello stesso avviso…

Continua a leggere