Seguici sui Social



News

Lazio Inzaghi chiede concentrazione alla squadra: obbiettivo Champions

Pubblicato

il

Lazio Inzaghi
PUBBLICITA

Lazio Inzaghi chiede concentrazione a tutta la squadra per le partite che dovranno disputare ad Aprile

Lazio Inzaghi chiede concentrazione a tutto il gruppo. La Champions si è avvicinata dopo le sconfitte di Roma e Juventus e alla vittoria dei biancocelesti contro l’Udinese. Ma ancora non è stato deciso nulla, i posti per andare nella massima competizione europea sono in ballo e la Lazio punta a uno di questi. In questi giorni a tenere banco in orbita biancoceleste è sicuramente il verdetto riguardante i tamponi: niente penalizzazione e questo potrebbe dare un’ulteriore carica ai ragazzi. Nei prossimi giorni invece, verrà deciso l’esito riguardate al rinvio di Lazio-Torino se la gara verrà disputata oppure vinta a tavolino dalla squadra di Lotito. Quel che è certo però è che i ragazzi non devono farsi distrarre da questi discorsi fuori campo ma pensare a lavorare duro per poter superare questo momento con aprile che li vedrà impegnati parecchie volte.

DISCORSO ALLA SQUADRA

In questi giorni Inzaghi ha ripetuto più volte alla squadra che non ammette distrazione extra calcistiche, l’obbiettivo numero uno è un posto in Champions per non fallire. Tutti insieme verso questo obbiettivo che non è difficile da raggiungere per questo ha chiesto massima concentrazioni e 0 alibi. Già, perché oltre alla questione tamponi-rinvio a tener banco sono stati anche gli innumerevoli infortuni con Inzaghi costretto a dover rinunciare per gran parte del campionato a Luiz Felipe (ancora fuori) e Radu due perni della difesa. Ora però è il momento di ripartire dalla vittoria di Udine con le 5 partite da affrontare ad Aprile sfidando le dirette avversarie: Milan e Napoli.


News

Calciomercato Lazio: Da Mustafi a Maksmovic, tutti i nomi a parametro 0

Pubblicato

il

Calciomercato Lazio Maksimovic

Calciomercato Lazio – La stagione sta per concludersi, i biancocelesti sono in lotta per la qualificazione in Champions, ma per poter avere maggiori chances nella prossima stagione bisogna arricchire la rosa. Questo infatti è il momento in cui le società iniziano a muoversi in vista del mercato estivo, cercando di portare al più presto i nuovi giocatori. La Lazio per piazzare il colpo dovrà aspettare di capire a quale competizione europea parteciperà, ma nel frattempo può già individuare i giocatori che andranno in scadenza a 0 e quindi non sarà necessario spendere nulla per il cartellino.

CALCIATORI A 0

Il reparto dove bisognerà avere più rinforzi è senza dubbio quello difensivo. Musacchio dovrebbe abbandonare a fine stagione mentre Hoedt potrebbe essere riscattato a 5 milioni e a quel punto la Lazio avrebbe ben 5 difensori: Radu, Hoedt, Acerbi, Luiz Felipe e Patric. Il contratto di quest’ultimo scadrà nel 2022 e forse se non dovesse venirgli rinnovato potrebbe essere messo sul mercato e a quel punto i difensori da prendere saranno 2. In uscita dal Napoli c’è Nikola Maksimovic, difensore che potrebbe dare il suo apporto alla Lazio, accostato più volte durante il mercato invernale, a giugno sarà libero di firmare a 0. Oltre a Maksimovic che conosce bene il campionato italiano ci sono: Mustafi, Balbuena e Dragovic, Sakho; questi 4 oltre al quasi ex Napoli sono le piste più percorribili e facili. A 0 ci sono anche dei top player che al momento non sono in orbita biancoceleste a causa del loro ingaggio elevato: Sergio Ramos, Alaba, Garcia, Thiago Silva e David Luiz. Uno dei parametri 0 potrebbe affiancare il sogno di mercato difensivo: il laziale Romagnoli. Oltre alla difesa si pensa anche all’attacco, nel mirino c’è sempre il colombiano Borré a 0 che ha strizzato l’occhio ai biancocelesti e aspetta una loro chiamata

Continua a leggere

Articoli più letti