Seguici sui Social

News

PAGELLE JUVE LAZIO Inzaghi il peggiore, Correa e Fares ok

Pubblicato

il

PUBBLICITA

Saturday Night Fever per i biancocelesti impegnati a Torino contro i bianconeri. Pagelle Juve Lazio

Pagelle Juve Lazio

REINA 5 – Sul primo gol sbaglia completamente la posizione e interpreta male il tiro di Rabiot. Nulla può sulla chirurgica conclusione di Morata in occasione del 2-1 e sul rigore. Ma sul francese doveva fare meglio.

MARUSIC 6.5 -Buona la prova del montenegrino in difesa. ma questa scoperta non deve dare alibi alla società nel non investire in estate su veri difensori di ruolo. Dall’80’ PEREIRA s.v.

HOEDT 6 – L’olandese in occasione del suo 27esimo compleanno gioca discretamente. Nessuna sbavatura e incolpevole sui gol.

ACERBI 6 – Ordinato e attento il Leone, quando può dà una mano a Fares sulla fascia sinistra accompagnando la fase offensiva.

LULIC 6 – Prova ordinata per il capitano che mette nuova benzina nelle gambe. Di più non gli si poteva chiedere. Uscito lui crolla la Lazio. Dal 54′ PATRIC 5.5 – Fa quel che può…

MILINKOVIC 5 – Poteva segnare il gol dell’1-2 ma la traversa gli ha detto di no. Poi una grande ingenuità in occasione del calcio di rigore commettendo un fallo completamente inutile ed evitabile.

LEIVA 6 – Seppur in maniera meno appariscente del solito, con il brasiliano il centrocampo della Lazio non aveva avuto problemi a fronteggiare quello bianconero. Poi Inzaghi decide di toglierlo e si perde copertura davanti alla difesa. Dal 54′ ESCALANTE 4 – Errore clamoroso appena entrato, lisciando un pallone e facendosi superare da Choesa dando il via al 2-1. Questa volta con lui il centrocampo si è disintegrato.

LUIS ALBERTO 6 – A fasi alternelo spagnolo che è costretto a giocare più dietro del solito per far iniziare la manovra biancoceleste ricevendo da Reina. Buona la prima mezz’ora, mentre nella ripresa accusa il colpo come i suoi compagni. Dall’80’ MURIQI s.v.

FARES 6.5 – L’algerino finalmente propositivo e dinamico come non accadeva dai tempi della Spal. Va vicino al gol in due occasioni con il suo sinistro. Srasera ha finalmente fatto vedere cose buone e speriamo sia l’inizio di una vita in biancoceleste.

CORREA 6.5 – Fa un gran bel gol ed è l’unico che svaria sul fronte offensivo e riesce a saltare l’uomo. Ma in attacco è solo, non assistito da Ciro. Giocasse sempre così…

IMMOBILE 4.5 – Bisogna avere il coraggio di metterlo in panchina poichè fisicamente non è al meglio. Il bomber nelle ultime gare necessitava di riposo. Purtroppo in questo momento non incide e penalizza la squadra. Dall’80’ CAICEDO s.v.

ALL. INZAGHI 4 – L’ha persa lui con i suoi cambi. Va bene quello di Lulic con Patric per via delle condizioni fisiche del bosniaco, ma con il togliere Leiva senza un motivo valido (non era ammonito e martedì non si è giocato) ha consegnato il centrocampo ai bianconeri subendo due gol nel giro di 5 minuti. Inspiegabile anche il non togliere Immobile per un caicedo che fisicamente è in condizioni nettamente migliori. Le fisse del mister sono un limite che stanno facendo perdere punti preziosi in chiave quarto posto. Infine insierire due punte e Pereira all’80’ non ha veramente alcun senso.

Marco Corsini


News

Napoli-Lazio, incubo sconfitta al San Paolo: le previsioni dei bookmaker

Pubblicato

il

napoli lazio

Terreno che scotta per Inzaghi quello del San Paolo, dove ha subito quattro sconfitte consecutive con i biancocelesti

Notizie Lazio. Giovedì si gioca il match tra Napoli e Lazio allo Stadio San Paolo del capoluogo campano. Luogo critico per Simone Inzaghi, che qui ha subito ben 4 sconfitte con i biancocelesti. E’ l’unico stadio della attuale Serie A in cui non abbia mai vinto da quando allena la Lazio. Forse proprio per questo triste primato che i bookmaker danno favorito il Napoli: gli esperti di Planetwin365 danno infatti a 2,00 l’uno dei partenopei e gli altri due esiti, collocati più o meno sullo stesso piano. Il pareggio invece si gioca a 3,60, il 2 dei biancocelesti è quotato a 3,66. Per i possibili marcatori, attenzione particolare a Insigne, che alla Lazio tra campionato e Coppa Italia ha fatto segnato 6 gol indossando la maglia del Napoli: se facesse il settimo varrebbe 2,45. Quotato a 2,35 il gol di Immobile, mentre quello di Osimhen viene dato a 2,25.

Continua a leggere

Articoli più letti