Lazio Muriqi

Lazio Tare difende Muriqi: “Crediamo in lui, può dare tanto”

Lazio – Tare ha portato a Roma Vedat Muriqi, con un investimento da 20 milioni; e proprio su di lui ha voluto chiarire la situazione

Per il giocatore Kosovaro l’avventura alla Lazio non è partita alla grande, il ritardo del suo arrivo, l’infortunio e poi il Covid lo hanno tenuto fuori per diversi mesi facendogli saltare tutta la preparazione estiva e anche quella iniziale. Ultimamente il mister Inzaghi lo butta nella mischia, ha spesso giocato partite da titolare, le uniche azioni in cui ha inciso sono state le due reti messe a segno contro l’Atalanta, poche per uno da 20 milioni. Proprio su di lui ha voluto parlare Tare ai microfoni di RTV Dukagjini: “Per lui si tratta della prima stagione con la Lazio, ha avuto due infortuni e il Covid, questo non ha reso l’arrivo facile e anche la sua preparazione precampionato è saltata, il suo adattamento è stato più difficile. Sta passando un momento di transazione. Ha capito la differenza tra il calcio italiano e quello turco anche per quanto riguarda il lato tecnico, tattico e di intensità. Muriqi ha il rispetto da parte di tutti, squadra e staff. Noi crediamo molto in lui e ci auguriamo che riuscirà a esprimersi al massimo del suo potenziale perché è un giocatore che potrebbe dare tanto al calcio italiano e rappresenta anche la Nazionale del Kosovo”.