Seguici sui Social

News

PUBBLICITA

LA NOSTRA STORIA – “El Pipe” Felipe Anderson

Avatar

Pubblicato

il

Felipe Anderson attaccante della Lazio

Il 15 aprile 1993 nasce a Brasilia Felipe Anderson. Si impone nelle fila del Santos come trequartista puro, possiede una grande tecnica di base. Ex giocatore della Lazio rapido e scattante, eccelle nel dribbling.

GLI INIZI DELLA CARRIERA

Inizia a giocare a sei anni a Santa Maria nell’Associação 14 Companhia de Polícia Militar Independente (CPMIND). Poco dopo passa al Federal FC. Resta fino al 2006, anno in cui viene ingaggiato dal Sport Clube Recreativo Gaminha FC. In seguito passa all’Astral EC, squadra del Paraná. Nel 2007 entra a far parte delle giovanili del Coritiba e l’estate successiva passa al Santos. In un primo momento viene ingaggiato dalle squadre giovanili per poi nel 2010 fare il suo esordio in prima squadra. Nel 2011 vince due titoli: prima il Paulistão e poi la Coppa Libertadores. Perde per un soffio, conquistando la medaglia d’argento, la Coppa del mondo per club FIFA 2011 a causa della sconfitta subita in finale contro il Barcellona. L’anno successivo vince altri due titoli, conquista di nuovo il Paulistão e vince la Recopa Sudamericana.

L’ARRIVO ALLA LAZIO

Nel 2013 dopo una lunga trattativa viene acquistato dalla Lazio per circa 9 milioni di euro. Il giocatore firma un contratto della durata di cinque anni, poi rinnovato fino al 2020. Il primo anno per ‘il Pipe‘ le cose non vanno bene. Per lui alla fine della stagione si contano solo 13 presenze. È nella stagione seguente che il suo talento esplode mettendo in mostra tutto il suo repertorio. Da allora una scalata interminabile che lo ha portato ad essere protagonista indiscusso delle fortune della squadra biancoceleste. Il 17 aprile 2016 raggiunge quota 100 presenze con la maglia del club capitolino. Il 28 gennaio 2017 disputa la sua centesima partita in Serie A. Ad agosto 2017 vince il suo primo titolo in biancoceleste trionfando sulla Juventus nella Supercoppa Italiana. Anderson però non gioca per un infortunio che gli farà saltare anche i primi mesi della nuova stagione. A luglio 2018 si trasferisce al West Ham Utd per 38 milioni di euro.

LA NAZIONALE 

Felipe Anderson fa il suo esordio con la maglia della Nazionale Brasiliana in Argentina nel Campionato sudamericano di calcio Under-20 2013. A giugno 2015 in occasione di una amichevole contro il Messico arriva anche il suo esordio con la Nazionale maggiore brasiliana. Nel 2016, nella sua terra, vince la Medaglia d’Oro con la Nazionale Olimpica.

SEGUICI SU GOOGLE EDICOLA

DIVENTA NOSTRO FOLLOWER ANCHE SU TWITTER

LASCIA UN LIKE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK


Siamo la redazione. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

News

NAPOLI LAZIO Sarri: “Troppi alti e bassi. Bisogna capire da cosa nascono”

Avatar

Pubblicato

il

napoli lazio sarri
<

Al termine di Napoli Lazio Sarri ha commentato la pesante sconfitta del Diego Armando Maradona ponendo l’accento sulla necessità di porre rimedio ai blackout che talvolta si sono verificati nel corso della stagione: “Mi aspettavo di tutto fuorché una partita di questo tipo. Bisogna capire da cosa nascono questi blackout. Questa sera abbiamo affrontato una squadra di grande qualità, probabilmente la più forte del campionato. La squadra fa fatica ad applicarsi e dobbiamo lavorare su questo aspetto”. Così il tecnico biancoceleste ai microfoni di Dazn.

Continua a leggere

Conferenza stampa

Sarri su Felipe Anderson – “Il giocatore ora è in fase down”

Avatar

Pubblicato

il

Sarri su Felipe Anderson
<

Sarri su Felipe Anderson non usa mezzi termini.

Dopo la sconfitta patita contro il Napoli capolista Maurizio Sarri risponde al giornalista che gli chiede della prestazione del brasiliano Felipe Anderson. “Felipe Anderson è un oggetto delicato, ora è in una fase down e tutti noi abbiamo il dovere di portare questo rendimento al livello più superiore e meno altalenante”.  

Sarri su Felipe Anderson – “Il giocatore ora è in fase down” // di Davide Sperati per Laziochannel

Continua a leggere

News

LAZIO Marusic negativo: il montenegrino vede il rientro

Avatar

Pubblicato

il

Cagliari Lazio 0-2
<

LAZIO Marusic negativo. Le ultime in vista di un suo possibile impiego già contro il Napoli.

LAZIO Marusic negativo. Alla vigilia, sotto la pioggia, della trasferta nella ‘sua’ Napoli, dalla Serbia arriva un raggio di sole per Maurizio Sarri: Adam Marusic è guarito dal Covid. L’esterno era rimasto contagiato lo scorso 13 novembre, mentre era in ritiro con la sua Nazionale. Dall’ultimo tampone, effettuato ieri mattina a Belgrado, il verdetto tanto atteso: il suo isolamento è finalmente terminato. Dopo due settimane, quindi, Marusic potrà lasciare il suo paese e fare rientro a Roma. Il suo sbarco è previsto nelle prossime ore, forse già oggi. Le speranze di rivederlo in campo già domani al ‘Maradona’ sono tuttavia al lumicino: la procedura prevede infatti delle visite mediche che certifichino che i giocatori colpiti da Covid siano di nuovo idonei a scendere in campo. Un iter che Marusic dovrebbe svolgere in poche ore: ce la farà? Sarri e i tifosi sperano di sì. In caso contrario, al tecnico non resterà che rinviarne la messa a disposizione nel turno infrasettimanale di giovedì con l’Udinese.

LAZIO Marusic negativo: il montenegrino vede il rientro // di Fabio Villani per Laziochannel

Continua a leggere

Articoli più letti

Editore e Direttore Responsabile: Davide Sperati
Testata Giornalistica - Reg. N°152/2015 - ROMA
Sito non connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.
Copyright ©2015-2021
NORMATIVA SULLE RETTIFICHE Ci impegniamo, al fine di garantire sempre una corretta e precisa informazione, a correggere errori ed imperfezioni contenute negli articoli. Le correzioni vengono evidenziate all’interno o in calce all’articolo, specificandone la data e l’ora. Vengono inoltre pubblicate le lettere e le richieste di precisazione. La richiesta di rettifica, da presentarsi ai sensi delle normative in materia, deve contenere le generalità complete e il domicilio o la sede legale del richiedente; la domanda deve essere sottoscritta ed inviata attraverso posta elettronica ordinaria o certificata. La rettifica deve concernere i fatti su cui verte la discordanza e non valutazioni o commenti, deve essere corredata degli elementi atti ad identificare con precisione le notizie di cui si chiede la rettifica