Fiorentina-Lazio, Iachini: “La Lazio è forte, ci sarà da lottare”

Giuseppe Iachini tecnico del Sassuolo

Le parole del mister della Fiorentina alla vigilia del match di domani

Fiorentina-Lazio. Alla viglia del match il mister dei viola, Beppe Iachini, ha rilasciato alcuni commenti: “Dobbiamo farci trovare pronti, la Lazio è forte, lavora assieme da tempo e ha giocatori esperti e di qualità. Insomma, ci sarà da lottare anche se il mio gruppo ha mostrato di avere lo spirito giusto”. E se la Fiorentina no vince in casa da metà febbraio, Iachini non smette di sperare in una svolta: ”Bisogna invertire la rotta e per riuscirci dovremo disputare la partita perfetta”. Il pensiero va ai due ataccanti che si fronteggeranno domani in campo, Vlahovic e Immobile, 19 gol finora per entrambi: ”Sono due attaccanti forti ma è presto per fare paragoni . Immobile è un giocatore maturo che segna con regolarità da anni, Dusan è ancora molto giovane, il suo percorso è appena all’inizio, l’augurio è che continui come sta facendo”.

Il commento sull’arrivo di Mourinho a Roma

Iachini ha poi speso alcune parole sull’arrivo di Mourinho sulla panchina giallorossa: “Sono contento del ritorno in Serie A di Josè Mourinho”. E’ un grande allenatore e un grande personaggio del nostro calcio . Non posso che fargli un grosso in bocca al lupo’ lo stimo e ho un bel rapporto con lui. Vedremo se lo affronterò“, ha dichiarato.