Seguici sui Social

News

Lazio Luiz Felipe è tornato: sarà presente contro la Fiorentina

Pubblicato

il

Lazio Luiz Felipe
PUBBLICITA

Lazio Luiz Felipe è tornato ed è pronto a riprendersi il posto sul centrodestra della difesa, dando un’opzione in più a Inzaghi

Lazio Luiz Felipe è tornato – Lazio Luiz Felipe verso il ritorno dopo aver passato quasi quattro mesi fuori per infortunio. A gennaio infatti il brasiliano ha subito un intervento e da quel momento è stato tolto dalla lista di Serie A saltando quasi tutto il girone di ritorno e la sfida importantissima contro il Bayern. Secondo il Corriere dello Sport, nella giornata di oggi tornerà a lavorare con il gruppo, dovrà ancora riprendere il ritmo ma probabilmente riuscirà a strappare una convocazione per Firenze e magari Inzaghi deciderà di immischiarlo subito nella lotta Champions proprio nella gara di sabato. La sfida al Franchi è tra 4 giorni, il mister dovrà valutare la condizione del ragazzo e decidere se rischiarlo per avere maggior sicurezza nella fase difensiva che quando è composta da Luiz più Radu e Acerbi diventa più solida e compatta. Per far rientrare il ragazzo, bisognerà rimuovere dalla lista uno dei difensori, probabilmente sarà Musacchio, arrivato a gennaio per sostituirlo ma mai entrato veramente nelle gerarchie di Inzaghi.

https://www.laziochannel.it/2021/05/stefano-mauri-quella-fascia-da-capitano-rovesciata-il-26-maggio/

https://www.laziochannel.it/2021/05/immobile-post-vittoria-non-si-molla/


Pubblicità

News

MOURINHO Di Canio la tocca piano: “E’ il peggio del peggio”

Pubblicato

il

Paolo Di Canio ex attaccante della Lazio

MOURINHO Di Canio la tocca piano. Le dure parole dell’ex attaccante della Lazio in un audio pubblicato sui social.

MOURINHO Di Canio la tocca piano: “La Roma ha preso il peggio del peggio che c’è in questo momento. Capisco che a Roma abbiano bisogno di un nome, ma hanno preso un allenatore finito su tutte le linee. Lui è andato a cercare di prendersi il prima possibile una panchina con soldi, perchè sa di essere al terzo esonero in quattro anni. E’ stato cacciato da tutte le parti per incompatibilità, per carattere, mentre prima era molto bravo sotto questo aspetto. Adesso è stato esonerato dal Tottenham, anche per via dei risultati ottenuti, per non essere stato in grado di portare la squadra a livello in due anni, con tutto quello che hanno speso tra l’altro. Un disastro. Poi a Roma può darsi che si troverà anche bene. Adesso ci si aspetta chissà cosa, ma, ripeto, hanno preso il peggio del peggio, perchè adesso lui fa praticamente l’anti calcio. I giornalisti si divertiranno solo in qualche conferenza stampa, perchè lui fa polemica e casino e tutti gli daranno ragione. Mentre invece quando era all’Inter ci si incazzavano e gli faceva il teatrino. Ma lui è il peggio, soprattutto per ricostruire. E lo dico nonostante lui è sempre stato il mio preferito, anche più di Guardiola“.

Continua a leggere

Articoli più letti