+++ Sarri alla Lazio – “Documentazione completata” +++

Ultimo aggiornamento:

Un tira e molla durato una settimana tra la dirigenza biancoceleste ed il tecnico toscano. “Sarri alla Lazio” diventa un’idea sempre più concreta.

Dopo l’addio di Inzaghi si sono susseguiti svariati nomi per la panchina biancoceleste. La pista più calda ed accreditata è stata quella di Maurizio Sarri. Il tecnico toscano ex Juventus ha esercitato nei giorni scorsi una clausola per liberarsi dalla sua ex squadra ed ha raggiunto al centro sportivo di Formello il Presidente Lotito e il Ds Tare. Una trattativa estenuante dove si è parlato soprattutto di mercato e poi di staff tecnico. A limare gli ultimi accordi ci ha pensato il suo agente Ramadani dopo un pranzo a Villa San Sebastiano con il Patron Lotito. Oggi 8 giugno la trattativa sembra terminata. Come scrive anche il noto agente di mercato Alfredo Pedullà

“Sarri ha lasciato la Toscana. Documentazione completata. Entriamo nel vivo.” Se non accade l’impossibile, possiamo dichiarare che Maurizio Sarri sarà il nuovo mister della Lazio.

Il colpo dell’anno lo fa la Lazio. Il ritorno di Sarri in Italia potrebbe essere uno spartiacque importante nella storia della squadra biancoceleste che, mai aveva preso un mister così importante e vincente. Il presidente ha fatto una grande mossa. Forse avrà pensato“Ho perso Inzaghi e mo ne prendo uno più forte.”

LAZIO-SARRI: LE CIFRE DEL CONTRATTO

lotito sarri

Sarri alla Lazio é realtà e le cifre dell’operazione non sono basse anzi. Sarri ha firmato un biennale a 3,2 milioni di euro a stagione + bonus. I bonus si attiveranno al raggiungimento di determinati obiettivi (piazzamento champions (500), 20 partite vinte (300), scudetto (1)) e farebbero ammontare il suo stipendio ad una cifra vicino ai 4 milioni di euro. Cifra che si aggira alla richiesta iniziale fatta da Sarri e Ramadani. In casa Lazio sta quindi per iniziare una nuova era quella del Comandante dei cieli e delle aquile Sarri.

Sarri (repubblica.it)

SPEZZATINO DAZN ORARI PROSSIMA SERIE A