Maurizio Sarri punta al bis, Lazio vista sull’Europa League

Maurizio Sarri

Maurizio Sarri punta al bis

Inizia la seconda parte dei gironi iniziali di Europa League e per tutte le squadre a contendersi la vittoria è una fase cruciale. Maurizio Sarri con la Lazio ha inaugurato la seconda parte delle partite da disputare nel proprio girone contro il Marsiglia, uno scontro che poteva essere decisivo vista la posizione dei biancocelesti che erano secondi con quattro punti dietro al Galatasaray, ma la partita è terminata con un 2-2, pareggio, proprio con nell’andata, così ora per la Lazio ogni match che si disputerà in questo girone è importante.

La fortuna vuole che anche le partite delle avversarie stiano terminando con pareggi, ma ora bisogna vincere i prossimi match e sappiamo che la Lazio ha tutti i numeri per farlo.

In serie A nonostante momenti altalenanti, la squadra di Maurizio Sarri, sta vivendo un momento positivo che è stato confermato dalla vittoria sulla Salernitana con un bel 3-0 e che ha scacciato i dubbi dai tifosi visto il precedente pareggio contro l’Atalanta e la rovinosa sconfitta contro il Verona, serviva proprio una “goleada” che tirasse su gli umori e arrivare in Europa League con la giusta carica.

Ma non è solo una questione di emotività di squadra perché Maurizio Sarri sta puntando tutto sulla sua nuova Lazio e i cambiamenti fatti sul gioco e sulla formazione devono poter soddisfare tutto il team laziale, patron compreso.Maurizio Sarri

In questi giorni infatti sono iniziate le trattative della dirigenza con l’allenatore, che spera in un bis biancoceleste che riesca a fargli portare avanti il lavoro fatto su una squadra che è in crescita ad ogni partita, e di questo sembra essere convinto anche il presidente Lotito che prolungherebbe il contratto di Sarri alla Lazio fino al 2025, sicuramente nei prossimi giorni avremo i risultati di questa trattativa importante per il futuro della squadra.

Sta di fatto che questa Lazio “sarriana” piace e anche se lo scontro con il Marsiglia doveva dare uno slancio importante alla squadra in Europa League, nulla è perduto, attualmente la Lazio è ancora seconda con cinque punti e vedremo se riuscirà ad uscire da quest’onda di pareggi che speriamo non travolga nuovamente la squadra nella prossima partita contro Lokomotiv Mosca che invece è in coda alla classifica con solo due punti. Le quote europa league protendono di più verso la vittoria del Lokomotiv o su un ennesimo pareggio, ma la Lazio di Sarri ci ha già fatto vedere in serie A come uscire da un pantano di X e ritornare alla vittoria.