Miranchuk alla Lazio – Per l’attacco si pesca dall’Atalanta

Miranchuk alla Lazio – In casa biancoceleste si accende una nuova pista per rinforzare l’attacco.

Miranchuk alla Lazio, si può. Russo classe 1995, la Lazio avrebbe deciso di affondare su di lui soprattutto per la sua estrema duttilità: nato come trequartista, può essere infatti impiegato anche su entrambi gli out esterni. Nonchè, all’occorrenza, agire anche al centro del reparto avanzato. Per Sarri rappresenterebbe dunque il sostituto ideale sia di Luis Alberto che dei vari Pedro-Zaccagni-Felipe Anderson, oltre che di Immobile e Muriqi.

MIRANCHUK ALLA LAZIO, I DETTAGLI

La formula scelta per portarlo a Roma – riporta TMW – dovrebbe essere quella del prestito secco fino a giugno. Su di essa infatti il club di Lotito ha deciso di basare ogni operazione in entrata per l’attacco in questa sessione invernale. La proposta sarà dunque avanzata anche all’Atalanta, nei contatti previsti per le prossime ore. Si attendono sviluppi, anche se c’è ottimismo sull’andata in porto dell’operazione.

E SARRI POTREBBE RIAVERE ANCHE UN ALTRO SUO EX PUPILLO

Da non perdere

Iscriviti alla Newsletter

Per le ultime notizie sulla Lazio iscriviti alla newsletter. E' GRATIS