Lazio, Pandev : “Mourinho un grande, con Lotito è andata male”

Lazio, Pandev commenta i suoi anni nella Capitale ed il rapporto con Lotito

Lazio, pandev
Lazio Pandev
Ultimo aggiornamento:

L’ex Lazio, Pandev, intervistato da SportItalia è tornato a parlare del suo passato tra Lazio, Inter, Napoli e Genoa. Dai gol che lo hanno fatto diventare grande nella Capitale, al triplete con Mourinho fino alla salvezza in Liguria e ora la nuova avventura a Parma in Serie B con Buffon. Così il macedone: “Con la maglia della Lazio le gare migliori della mia carriera“.

LAZIO, PANDEV: IL RAPPORTO CON LOTITO

Le parole dell’ex Lazio, Pandev: “Tra Preziosi e Lotito chi è il più pazzo? Non lo so, con Preziosi sono stato bene, mi ha dato l’opportunità di tornare dal Galatasaray in Italia e giocare per il Genoa che è il club più antico d’Italia con tifosi fantastici. Con Lotito è andata malissimo, Preziosi credo sia molto più bravo“.

 LAZIO, PANDEV, IL TRIPLETE CON MOURINHO

“Come mi convinse Mourinho a fare il terzino? Per giocare in quella squadra ero pronto a fare anche il terzino. Quando vinci, quando giochi bene, i ruoli non sono così importanti. Perché non sta facendo così bene con la Roma? Non lo so, sono cambiate tante cose. Lazio e Roma due piazze molto difficili. Il prossimo anno farà molto meglio, è un anno di transizione, ci sono tanti giocatori nuovi. Lui vuole i suoi, spero che quest’estate arrivi la gente che vuole. La Roma merita di stare in alto“.