Lazio. Le statistiche della formazione di Sarri a poche gare dalla fine del campionato

Lazio

Statistiche, curiosità e numeri della Lazio di Sarri nella stagione di Serie A 2021 – 2022

La sconfitta contro il Milan all’ultimo secondo e il 3 – 0 subito nel derby contro i Giallorossi rappresentano molto di più che due semplici gare perse, sicuramente avranno conseguenze determinanti sugli equilibri fra Sarri e la dirigenza anche se i numeri e le statistiche non sono del tutto negative.

Quest’anno la Lazio ha avuto un campionato dalle statistiche altalenanti, segno di una immatura instabilità che sta affossando la squadra sul pericoloso filo del sesto posto, con conseguenze dannose per gli obiettivi stagionali. Le scommesse calcio presentano quote variabili a seconda della gara disputata dai Biancocelesti proprio grazie alla sua mancanza di affidabilità. Ecco alcune curiosità e statistiche sulla squadra guidata da Sarri.

La Lazio in casa

Nelle ultime 15 gare disputate all’Olimpico fino alla trentaquattresima giornata, la Lazio ha ottenuto soltanto 28 punti con 8 vittorie, 4 pareggi e 3 sconfitte. La situazione diventa preoccupante nelle ultime 5 partite con 2 vittorie, 1 pareggio e 2 sconfitte: soltanto 7 i punti messi in cassaforte su 15 disponibili. Questo è un chiaro sintomo di come nell’ultimo mese, la compagine guidata da Sarri abbia perso lucidità.

La Lazio è una squadra “overona” perché segna molto

Anche se non è l’attacco più forte del campionato e non è presente nelle scommesse Europa League da un bel po’, la Lazio si conferma almeno in Italia una squadra overona e ben 26 gare su 34 sono terminate in Over 2.5, le gare terminate in Over 3.5 sono 14 e la media reti è di 3.4 per match. Questo dato è molto importante perché mette in evidenza come in questa ultima parte di campionato, con un po’ di attenzione in più, i Biancocelesti potrebbero mantenere il sesto posto e puntare al quinto.

I marcatori più forti delle Lazio

Ciro Immobile in questa stagione sta avendo un percorso (denso di montagne paradossali) che lo vede antagonista in Azzurro con tantissime (troppe) occasioni sprecate e gol non realizzati ma anche protagonista in Serie A con i suoi 26 gol alla guida della classifica marcatori. Intanto, il talento serbo Dusan Vlahovic è costretto a inseguire con 23 reti.

Un’altra pedina fondamentale per l’armata di Sarri è stata sicuramente Milincovic Savic con i suoi 9 gol e 11 assist nelle prime 34 giornate. Anche Pedro si è dimostrato importante con i suoi 8 gol e 5 assist in 30 gare.

La Lazio in trasferta

In trasferta lo stato di forma è favorevole nelle ultime 5 giornate fino alla trentaquattresima, in questo frammento la Lazio ha totalizzato 10 punti con 3 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta. In totale nelle gare fuori casa i gol messi a segno sono 11, a rovinare la media c’è soltanto la brutta sconfitta del derby ma in totale i punti messi in cassaforte in trasferta nelle prime 17 gare disputate, sono soltanto 24, segno che i Biancocelesti stanno vivendo una stagione non all’altezza degli obiettivi prefissati.

Spezia Lazio probabili formazioni