Area verde Luigi Bigiarelli, il Campidoglio omaggia il fondatore della S.S. Lazio

Area verde Luigi Bigiarelli, l'intitolazione tra le novità della toponomastica della città di Roma

Luigi Bigiarelli, fondatore della S.S Lazio
Ultimo aggiornamento:

Area verde Luigi Bigiarelli, l’intitolazione tra le novità della toponomastica della città di Roma

Area verde Luigi Bigiarelli. Sarà questo il nome del luogo che la Capitale dedicherà a colui che il 9 gennaio 1900 diede vita alla prima squadra della città. Chiunque volesse visitarlo, dunque, da oggi in poi non dovrà far altro che recarsi nel parco di Piazza Libertà, proprio lì dove la neonata società (allora denominata ‘Podistica Lazio’) emise i suoi primi vagiti. A dare l’ok all’iniziativa, dopo mesi di pratiche amministrative, la stessa Amministrazione comunale di Roma Capitale. Essa rientra tra altre simili, già approvate dalla commissione consultiva toponomastica, con l’obiettivo di celebrare importanti personalità, romane ma non solo.

AREA VERDE LUIGI BIGIARELLI, LE ALTRE DEDICHE

Tra esse, il regista Ettore Scola, che avrà un belvedere a Monte Ciocci. All’attrice Simone Signoret toccherà invece una strada all’interno del parco di Villa Pamphilj. Ma strade ‘ad personam’ e ‘ad locum’ saranno sparse un pò per tutta la città: ad esempio, nel I Municipio ci sarà la Rampa Angelica Kauffmann (pittrice); nel IX via Lidia La Face (scienziata), via Franco Rasetti (fisico) e via Giuseppe Mazzarelli (zoologo); nell’XI Largo Giuseppe Testa (medico); nel XII via Nora Federici (statistica), via Luigi Bianchi (pittore) e via Maria Pastori (matematica); nel XIV il Parco Ole Kirk Kristiansen (fondatore della Lego); e nel XV Parco Eugene Tisserant (cardinale) e Parco Giulio Ruzzi (Tenente).