Conference League, De Laurentiis: “Competizione inutile”

Nella giornata di ieri, a poche ore dalla finale, il patron del Napoli Aurelio De Laurentiis è intervenuto in merito alla Conference League

de laurentiis
Ultimo aggiornamento:

Parole forti, quelle usate dal presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis, che ha definito la Conference League una competizione inutile. Il patron del club partenopeo è intervenuto, nella giornata di ieri, all’evento dedicato ai 130 anni de Il Mattino: Si tratta di un torneo che non ha nessun significato”.

 

 

CONFERENCE LEAGUE, DE LAURENTIIS: “NATA PER PRENDERE VOTI”

I soldi vengono investiti soprattutto per la Champions League e poco per l’Europa League. La Conference non ha importanza in questo senso. Si tratta di una competizione architettata per strappare voti a più paesi possibili, considerato che in ottica elezioni ogni nazionale esprime il proprio voto“.

Poche ore dopo, però, il Napoli ha diramato un comunicato ufficiale che recita: “Complimenti alla Roma per la conquista della Conference League”. Uno scenario pressoché curioso alla luce delle parole proferite dal patron De Laurentiis nella giornata di ieri.

SEGUICI SU FACEBOOK